Sei qui: Home Eventi Varie Parma Street View - Incontro con gli street artist NABLA & ZIBE

Parma Street View - Incontro con gli street artist NABLA & ZIBE

NablaZibe webLunedì 19 dicembre alle ore 17.00 si terrà presso l’InformaGiovani di via Melloni 1/B un incontro pubblico con gli artisti Nabla and Zibe durante il quale gli artisti presenteranno il loro murales e racconteranno i loro recenti progetti artistici sviluppati con il linguaggio della Street Art.

L’Associazione Culturale Art Company, in collaborazione con Made in Art, con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, presenta la terza edizione di PARMA STREET VIEW, manifestazione di Street Art e Urban Art volta alla riqualificazione estetica di spazi e muri della città con il linguaggio dell’arte di strada.

Dopo il murales collettivo dedicato al tema delle Barricate presso Piazzale Rondani e l’intervento dello street artist Pao sul muro perimetrale della Pensilina Toschi, Parma acquisisce un nuovo murales ad opera degli street artist di fama internazionale NABLA & ZIBE, recentemente protagonisti dei progetti Energy Box a Milano e IKEAlovesEARTH.

L’opera degli artisti, realizzata con il linguaggio degli stencil, è un omaggio al grande compositore Giuseppe Verdi, in coda alle celebrazioni del Festival Verdi, festival musicale di rilevanza internazionale dedicato all’opera lirica che si tiene tutti gli anni nel mese di ottobre a Parma, Busseto e nelle terre verdiane.
“Abbiamo voluto rappresentare Giuseppe Verdi in tutti i suoi aspetti – così dichiarano gli artisti - portando lo spettatore in un viaggio onirico che vuole ripercorrere il passato per poter volgere lo sguardo al futuro. Gli occhi speranzosi di Verdi si mescolano con le sue origini presso la Casa di Roncole, così come la manodopera nei campi si sovrappone al lato artistico sempre attuale e mondiale. Tutte queste immagini sono comprese all’interno di un abbraccio, sullo sfondo del Teatro Regio di Parma”.

L’obiettivo dell’intervento è quello di abbellire i muri in cemento armato del sottopasso della Stazione Ferroviaria di Parma, progetto dell’architetto e urbanista spagnolo Oriol Bohigas, dove transitano autobus, taxi e mezzi privati, punto di arrivo per i cittadini e i turisti in visita della città.

L’evento sarà documentato con un reportage fotografico di Massimo Dall’Argine www.massimodallargine.com e con un video del regista Gianmaria Pacchiani www.gianmariapacchiani.com, a cura di CNA Giovani Imprenditori di Parma.

PARMA STREET VIEW
PARMA STREET VIEW è una manifestazione rivolta alla riqualificazione estetica di spazi e muri della città con il linguaggio dell’arte di strada.
La prima edizione si è svolta presso Piazzale Rondani nel settembre 2014 e ha portato alla realizzazione di un murales collettivo di oltre 250 mq appositamente studiato per le dodici campate del muro di cinta del Liceo Linguistico G.Marconi, in via Benassi e Piazzale Rondani a Parma, dedicato al tema delle Barricate. All’happening di Street Art e Urban Art hanno preso parte artisti del territorio di Parma e provincia: A.Canu, Chomp, Dildo Society, Grozni, Mha corre fra gli Alberi, P-54, PsikoPatik.
Protagonista della seconda edizione di PARMA STREET VIEW, festival di Street Art e Urban Art è stato il famoso street artist PAO che nell’ottobre 2015 è intervenuto sul muro perimetrale della Pensilina Toschi, luogo di snodo per i passanti e i turisti diretti in centro storico e punto di ritrovo per i giovani delle scuole d’arte. Il tema del murales, intitolato “Terzo Paesaggio” in omaggio agli scritti di Gilles Clément, riflette sulle modalità con cui il paesaggio naturale possa innestare un vero e proprio ecosistema all’interno della città, suggerendo i valori del rispetto e della convivenza.

NABLA AND ZIBE
Dall’incontro di due visioni sinergiche e complementari, sviluppate in ambiti paralleli e concettualmente opposti, NABLA AND ZIBE si legano saldamente per coltivare una necessità espressiva libera e comune. Lontano da schemi precostituiti spaziano tra metafore visive e onirici ricordi.

NablaZibe2

NABLA
Graphic designer da sempre indirizzata ad un approccio laterale, sviluppa una curiosità necessaria per la sua ricerca visiva e concettuale. Una parte più visionaria si affianca ad una più concreta, senza la mescolanza di questi due elementi apparentemente contrastanti, il processo creativo sarà incompleto.

ZIBE
Fin dal 1994 si avvicina al writing sui muri di Milano. Nei primissimi anni 00 inizia ad interfacciarsi in strada in modo diverso, più sensibile e crea il “brand logo” con il ritratto di Gary Coleman meglio conosciuto come Arnold della famosa serie tv "Diff’rent strokes" e parte una lunga propaganda di posters, stickers e stencils con i quali nel corso degli anni svilupperà un personale linguaggio poetico e più approfondito nelle arti visive.

NablaZibe3

ART COMPANY
ART COMPANY è un’associazione culturale nata a Milano nel 2007 che si occupa della ideazione, realizzazione e organizzazione di eventi artistici ed espositivi sul territorio italiano. Obiettivi sono la promozione e lo sviluppo di iniziative culturali attraverso la valorizzazione del lavoro di artisti contemporanei.
Fondamentale è la collaborazione con le istituzioni pubbliche e i comuni delle città in cui si trova ad operare al fine di potenziare il patrimonio storico-artistico e museale del territorio mediante le opere di artisti contemporanei installate site specific.
In questi ultimi anni Art Company si è occupata di ricerche sulla Street Art e l’arte di strada, ideando progetti come "Sold-Out Urban Art & Recycling Style" (2008) presso un ex-supermercato di Limbiate (Mi) e curando l’evento di "Street Art Charity Streets without wall" presso il Palazzo della Misericordia a Firenze (2009).
Nel triennio 2011-2013 ha ideato la manifestazione Lecco Street View a Lecco, rassegna annuale di arte di strada che ha portato all’organizzazione un happening di live painting per riqualificare le aree degradate di Via Ferriera e del sottopasso della Stazione Ferroviaria, la realizzazione di un enorme murales sulle pareti del Centro civico-Informagiovani di Lecco e l’inaugurazione di una mostra pubblica di Street Art. Dal 2012 cura l’evento pubblico di arte urbana StreetScape nelle piazze, nei cortili e nei luoghi pubblici della città di Como.

MADE IN ART
MADE IN ART è una piattaforma interdisciplinare e multiculturale, critica e composita, attenta ai giovani talenti creativi. Nasce nel 2010 a Parma come associazione no-profit ed opera come promotore di iniziative culturali, con particolare attenzione ai fenomeni di arte contemporanea. E’ attiva nella realizzazione di esposizioni personali e collettive di artisti e designer e nella creazione di occasioni di incontro partecipati, tali da favorire l’accessibilità alla cultura ad un pubblico sempre più vasto e consapevole.
MADE IN ART fornisce consulenza per la formazione specialistica nel settore artistico; organizza workshop, residenze, seminari e dibattiti con artisti e designer. L’Associazione si avvale della professionalità di componenti specializzati in campo culturale (storici dell’arte, critici, architetti, designer, collezionisti, galleristi, artisti...) provenienti da tutta Italia e con esperienza in ambito internazionale.

I PARTNER
Si ringrazia per la collaborazione: il Colorificio modenese RIGHI CENTRO COLORI per la fornitura di tempere al quarzo per esterni; SERVIZIEVOLE.IT per il supporto logistico all’iniziativa

La comunicazione è a cura di Lampi. Comunicazione illuminata.
Per Lampi:
Lara Ampollini
Tel.339 1421366

Per informazioni:

Associazione Culturale Art Company
Tel. 333 7271980

www.artcompanyitalia.com

Facebook:
@ParmaStreetView
@NABLAandZIBE

Made in Art
Tel. 338 7060926

www.facebook.com/madeinart


Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Usando il nostro sito ci dai il permesso di installare questi cookie sul tuo dispositivo di navigazione. Per avere ulteriori informazioni sui cookie che usiamo e come rimuoverli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetti i cookie da questo sito?

Leggi la Direttiva Europea sulla e-Privacy