Concorsi

AdpersonamProcedura per concorso pubblico per esami per l'assunzione a tempo indeterminato - tempo pieno - n. 2 posti di “Istruttore Tecnico” (Cat. giur. C1/ Posizione economica C1 del vigente CCNL del Comparto Regioni - Autonomie Locali) presso Ad Personam - azienda dei servizi alla persona del Comune di Parma, con riserva del 50 % per personale interno.

Scadenza presentazione domande: 30 giugno 2016

unione-appennino-reggiano-logoIl Comune di Casina (RE) rende noto che è indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di un posto a tempo indeterminato - part-time (35 ore settimanali) di n.1 unità di personale - profilo professionale "Istruttore Tecnico - Geometra" categoria C - posizione economica C1 - CCNL Enti Locali da assegnare al settore Lavori Pubblici del Comune di Casina (RE).

AVVISO DI RETTIFICA
Si comunica che, in seguito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
– serie Concorsi ed esami n. 40 del 20/05/2016 di un avviso di rettifica del bando in oggetto,
dovuta al mancato inserimento nell’estratto già pubblicato del titolo di studio richiesto di
“geometra”, il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso è
prorogata al 30° giorno successivo alla pubblicazione del suddetto avviso di rettifica, quindi il
nuovo termine di presentazione è
Entro le ore 13,00 del giorno 20 giugno 2016
Restano confermate le modalità di presentazione delle domande e sono valide le domande di
partecipazione già presentate.
Si comunica inoltre
· che nell’elenco delle materie d’esame (prova scritta) il riferimento alla “Normativa in
materia di lavori pubblici, appalti e contratti degli enti pubblici” è aggiornato alla
normativa prevista nel nuovo codice dei contratti (D. LGS. n. 50/2016);
· che il riferimento alla dichiarazione “di non trovarsi in alcuna delle cause di inconferibilità
previste dagli artt. 3 e 4 del D. Lgs n. 39/2013”, si evidenzia che tale requisito non opera
per il posto messo a concorso, conseguentemente la dichiarazione non risulta più
necessaria;
· che in relazione alla dichiarazione di “non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità
ai sensi del suddetto D. Lgs n. 39 e del D. lgs 165/2001-art. 53 co. 1-bis”, va intesa nel
solo riferimento all’art. 53 co. 1 bis del D. Lgs. 165/2001.

Scadenza presentazione domande: entro le ore 13 del 20 giugno 2016

Cerca nel sito

Questo sito utilizza i cookie. Cliccando il pulsante "Prosegui" accetti i nostri cookie, se non accetti i cookie il sito non funzionerà correttamente.