Bandi di concorso

Bando Servizio Civile Nazionale 2017 in scadenza: 276 posti a Parma e provincia entro il 26 giugno

servizio civileAncora pochi giorni, ma tante possibilità, per candidarsi entro le ore 14.00 del 26 giugno al bando di Servizio Civile Nazionale, per il quale sono previsti a Parma e provincia 276 posti da distribuire su 48 progetti nei settori dell’Assistenza, dell’Educazione e Promozione Culturale, del Patrimonio Artistico e dell’ambito Ambientale.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l'esclusione dalla selezione.

La selezione si riferisce a:

  • 26.304 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero per quanto riguarda il Bando nazionale;
  • 21.225 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nelle Regioni e Province autonome (di cui 2.000 per la Regione Lazio).

Caratteristiche del servizio
Per i volontari impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile all’estero, in aggiunta all’assegno mensile di 433,80 euro spettanti ai volontari in servizio civile in Italia, è prevista una indennità giornaliera, che sarà corrisposta per il periodo di effettivo servizio all’estero, differenziata in base al criterio del “costo paese” in cui i volontari sono impegnati. Le spese di trasporto per complessivi due viaggi di andata e ritorno dall’Italia al Paese estero di realizzazione del progetto sono rimborsate dal Dipartimento. Al termine del servizio, svolto per dodici mesi o per almeno nove mesi in caso di subentro, verrà rilasciato dal Dipartimento un attestato di espletamento del servizio civile nazionale redatto sulla base dei dati forniti dall’ente.

Modalità di partecipazione
La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro le ore 14.00 del 26 giugno 2017.

Maggiori informazioni e bandi su www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it.

Tantissime le opportunità anche a Parma e in provincia, 276 i posti disponibili (48 progetti) distribuiti nei seguenti settori:

  • 204 posti nell’ambito Assistenza
  • 66 posti nell’ambito Educazione e Promozione Culturale
  • 2 posti nell’ambito Patrimonio Artistico
  • 4 posti nell’ambito Ambientale

Chi può partecipare

Possono presentare la domanda i cittadini italiani e i cittadini stranieri in regola con il permesso di soggiorno, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni);
  • non abbiano riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;
  • non siano appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia;
  • non abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nell’anno precedente;
  • non abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi;
  • coloro che hanno svolto e regolarmente concluso il progetto di servizio civile nell’ambito di Garanzia Giovani (non è possibile interrompere il progetto per partecipare al presente bando).

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

Come ci si candida

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale del presente Bando, pena l’esclusione dal sistema del servizio civile.

Occorre compilare i moduli:

  • allegato 2 – DOMANDA DI AMMISSIONE (in allegato)
  • allegato 3 – DICHIARAZIONE DEI TITOLI (in allegato)

Ricordarsi di firmare gli allegati, aggiungere la fotocopia di un documento d’identità valido ed eventualmente il curriculum vitae corredato da copie dei titoli in possesso.

La domanda va consegnata direttamente all’ente titolare del progetto scelto entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno, attraverso una delle seguenti modalità:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato (art. 16 bis, comma 5, L. n. 2/2009) avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato .pdf;
  • a mezzo raccomandata A/R (non fa fede il timbro postale);
  • consegnata a mano.

Per trovare i recapiti dei singoli enti consultare l’elenco dei progetti e i siti internet relativi.

Puoi scaricare i seguenti documenti dal sito www.serviziocivileparma.it:

Cerca nel sito