Bandi di concorso

Premio Giorgio De Gregori 2020

E' online il bando 2020 del Premio Giorgio De Gregori.

Promosso dai figli Luigi e Francesco e dall’AIB, il Premio vuole ricordare la figura di Giorgio de Gregori con un riconoscimento a lavori di studio e ricerca inediti, su argomenti d’interesse per le biblioteche, che abbiano come autori giovani di età inferiore a 35 anni. Il bando per l’anno 2020 scade il 30 ottobre e la premiazione del vincitore si svolgerà nel mese di novembre 2020, nel corso dell'Assemblea generale degli associati.

Il Premio, bandito ogni anno, intende promuovere lo studio e la ricerca nell’ambito della biblioteconomia e delle tematiche riguardanti le biblioteche. Possono partecipare al premio opere in lingua italiana (monografie, saggi, o tesi di laurea, di specializzazione, ecc.) non pubblicate né in corso di pubblicazione, di estensione non inferiore a 100.000 caratteri, che rientrino nell’ambito sopra indicato.

Il Premio è unico e indivisibile. Qualora la Giuria ritenga che nessuna delle opere concorrenti sia meritevole del Premio, questo non sarà assegnato e la durata del premio sarà prorogata di un altro anno oltre i cinque previsti.

Possono concorrere al premio i cittadini dell’Unione europea che alla data del 30 ottobre 2020 non abbiano compiuto i 35 anni di età. Possono concorrere inoltre, con lo stesso limite di età, i cittadini di altri paesi che siano residenti in Italia oppure siano iscritti a un’università italiana ovvero abbiano conseguito un titolo di studio universitario in Italia. Nel caso di opere in collaborazione tra più autori, questi devono rientrare tutti nelle condizioni sopra indicate.

Il vincitore riceverà un premio di 3.500 euro, al lordo delletrattenute di legge. L’opera vincitrice sarà inoltre pubblicata nelle edizioni AIB, dopo la revisione concordata con i responsabili del settore, senzaulteriori compensi per l’autore.

I concorrenti dovranno far pervenire all’AIB l’opera con cui concorrono al Premio in due copie, una su carta e una su CD/DVD, insieme al modulo di partecipazione compilato in tutte le sue parti, con l’accettazione dellecondizioni ivi indicate.

Il materiale può essere consegnato a mano presso la segreteria nazionale AIB http://www.aib.it/struttura/segreteria/ previo appuntamento o inviato per posta al seguente indirizzo: Associazione italiana biblioteche c/o Biblioteca nazionale di RomaViale Castro Pretorio 10500185 Roma

Le opere concorrenti e i moduli di partecipazione devono pervenire effettivamente alla sede dell’AIB entro le ore 12 del 30 ottobre 2020. Non si potrà tenere conto di opere che pervengano oltre questo limite, anche se spedite entro la data sopra indicata. Le opere concorrenti non verranno restituite.

La giuria sara' composta da Simonetta Buttò, Anna Galluzzi e Alberto Petrucciani. La Giuria delibera a maggioranza, può operare a distanza in collegamento telefonico o telematico e il suo giudizio è insindacabile.

Il bando completo e' disponibile alla pagina: https://www.aib.it/attivita/premio-de-gregori-attivita/2020/84249-bando-premio-gdg2020/

Cerca nel sito

Questo sito utilizza i cookie. Cliccando il pulsante "Prosegui" accetti i nostri cookie, se non accetti i cookie il sito non funzionerà correttamente.