Bandi di concorso

Bando per 1 profilo di Operaio Specializzato cat. B - Comune di Soragna

Bando per 1 profilo di Operaio Specializzato cat. B - Comune di Soragna

Il Comune di Soragna ha indetto un concorso pubblico per soli esami per la copertura di N. 1 POSTO DI OPERAIO SPECIALIZZATO, a TEMPO PIENO E INDETERMINATO da assegnare all’Area Servizi Tecnico con mansioni di addetto ai Servizi Manutentivi

Requisiti generali per la partecipazione al bando:
1. Cittadinanza italiana ed il godimento dei diritti civili e politici o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea.
In quest’ultimo caso, ai sensi dell’art. 3 DPCM 7/2/1994 n. 174 “Regolamento recante norme sull’accesso dei cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea ai posti di lavoro presso le Amministrazioni pubbliche”, occorre il possesso dei seguenti ulteriori requisiti:
 Godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
 Possesso, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; conoscere adeguatamente la lingua italiana (tale requisito sarà accertato nel corso delle prove);

2. Età non inferiore a diciotto anni (e non superiore all’età pensionabile) e di non essere escluso dall’elettorato politico attivo;

3. Non aver subito condanne per uno dei reati contemplati dalle vigenti leggi che disciplinano l’assunzione degli impiegati civili dello Stato, salvo l’avvenuta riabilitazione o aver subito condanne, passate in giudicato, non incompatibili, per la violazione commessa o per la sanzione irrogata, con le mansioni da svolgere. Il Comune di Soragna si riserva la facoltà di procedere, con atto motivato, all’esclusione di coloro che abbiano riportato sentenze penali di condanna ancorché non passate in giudicato o di patteggiamento, nonché provvedimenti disciplinari, tenuto conto dei requisiti di condotta e di moralità necessari per svolgere le mansioni proprie dei profili professionali oggetto del presente bando, nonché del tipo di reato commesso o condotta tenuta;

4. Se pubblico dipendente, non aver riportato sanzioni disciplinari o non aver procedimenti disciplinari in corso incompatibili con l’attività di pubblico impiego;

5. Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3;

6. Possedere piena ed incondizionata idoneità fisica all’impiego in relazione al posto ed al profilo professionale da ricoprire (il candidato deve dichiarare di essere esente da malattie, inabilità o diminuzioni della capacità lavorativa che, di fatto, riducano la possibilità di prestare servizio nel posto per il quale si concorre). L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo il vincitore del concorso;

7. Avere la piena ed incondizionata disponibilità all’utilizzo di macchine, mezzi ed attrezzature in dotazione ai servizi tecnici comunali;

8. Essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per i concorrenti maschi nati entro il 31 dicembre 1985), ai sensi della legge 224/2004;

9. Avere conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese (nozioni scolastiche).

Requisiti specifici:
1. Titolo di studio richiesto (i titoli indicati sono alternativi l’uno all’altro):
a) diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola media) unito a diploma biennale/triennale di qualifica professionale con attinenza al posto messo a concorso (area edilizia, impiantistica, manutentiva, macchine utensili);
b) diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore);
c) diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola media) unitamente ad un’esperienza lavorativa almeno triennale in area edilizia, impiantistica, manutentiva, macchine utensili, maturata presso Enti Pubblici o Aziende private in virtù di un rapporto di lavoro subordinato o maturata in qualità di lavoratore autonomo.

2. Patente di guida di categoria B o superiore. I candidati che hanno conseguito il titolo di studio all’estero dovranno allegare lo stesso tradotto e autenticato dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare italiana, indicando gli estremi del riconoscimento dell’equipollenza del proprio titolo di studio con quello italiano richiesto ai fini della ammissione, come previsto dall’art. 38, comma 3, del d. lgs. 165/2001. Per i titoli conseguiti all'estero è richiesto, entro i termini di scadenza del presente bando, lo specifico provvedimento di riconoscimento di validità da parte delle competenti autorità.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 12:00 della data del 24/11/2022

Per prendere visione del bando completo visitare la pagina dedicata dell'Ente al seguente indirizzo

https://comune.soragna.pr.it/eventi/1453265/bando-concorso-pubblico-soli-esami-copertura-n-1

 

Cerca nel sito