Mostre

COLLETTIVO70: Le Flâneur – visioni notturne della città

Le Flaneur webMercoledì 28 giugno, dalle 19.00 alle 22.00, presso Informagiovani l’associazione COLLETTIVO70 presenterà il progetto "Le Flâneur – visioni notturne della città" raccontando come è nata l'idea delle serate fotografiche per passare alla realizzazione delle stesse fino all’editing e alla finalizzazione della mostra.

Durante la presentazione sarà esposta la mostra completa nata a seguito delle serate di ripresa che rimarrà presso Informagiovani fino al 28 luglio.

Il COLLETTIVO70 è un’associazione culturale senza scopo di lucro costituita all’inizio del 2015 dalla volontà di un gruppo di amici che, spinto dalla voglia di approfondire le proprie conoscenze tecniche e artistiche in ambito fotografico, ha deciso di creare un’associazione che si occupi di diffondere la cultura fotografica in ogni sua espressione.
La città di Parma è caratterizzata da una lunga storia architettonica che vede il suo inizio in epoca romana nel II secolo a.C.
Le tracce più importanti della città antica e medioevale sono, di solito, meno grandiose e più deperibili rispetto ad epoche recenti perché riguardano la forma della città, delle strade e delle piazze.
Il nostro vagare ricerca queste antiche tracce e parte, nella sua evoluzione, dai monumenti tuttora visibili e riconoscibili, impreziositi e resi affascinanti dalle luci della notte.
Il progetto "Le Flâneur – visioni notturne della città" si è articolato su tre serate di riprese fotografiche aventi temi e periodi storici differenti:

PARMA E IL MEDIOEVO NASCOSTO – la prima serata ha seguito il percorso delle opere Viscontee, partendo dal Palazzo della Pilotta, grandiosa opera medievale, passando per la Mater Ecclesia e terminando con la Porta Pediculosa.

PARMA DUCALE TRA FASTI E RIFORME – La seconda serata voleva far rivivere la Parma Ducale, nel periodo Borbonico e Farnesiano fino all’ascesa di Maria Luigia d’Austria. Trecento anni di passione che hanno visto nascere monumenti architettonici di spicco che dominano tutt’ora la struttura della città.

PARMA E IL NOVECENTO – La terza serata del percorso foto-culturale prevedeva una passeggiata in “Oltretorrente” tra i borghi delle Barricate e del nuovo secolo, nei vicoli e nelle vie che hanno visto nascere l’opposizione al dilagare del fascismo.

Le Flaneur sito

Cerca nel sito

Questo sito utilizza i cookie. Cliccando il pulsante "Prosegui" accetti i nostri cookie, se non accetti i cookie il sito non funzionerà correttamente.