Varie

I giardini della paura - estate 2017

giardini della paura 2017 web"Sicuri di essere vivi?" è quest’anno l’inquietante interrogativo posto dalla rassegna cinematografica "I Giardini della Paura", organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, grazie alla collaborazione di Midnight Factory - Koch Media, che partirà il 12 luglio presso i Giardini di San Paolo e proseguirà, con appuntamenti settimanali, ogni mercoledì fino al 23 agosto.

La rassegna ad ingresso gratuito, giunta alla sua XVIII edizione, prenderà il via con la proiezione di un grande classico del cinema horror, "Zombi" di George A. Romero, un cult nella versione recentemente restaurata in 4k a cura dal regista danese Nicholas Winding Refn. Prima del film lo showcase dal vivo degli Strato’s suggellerà i festeggiamenti per l’edizione “della maggior età”, con musica che omaggia le colonne sonore dei b-movies italiani anni ’70.

Le proiezioni proseguiranno il 19 luglio con "31" di Rob Zombie, presentato al Sundance Festival, in cui, nella notte di Halloween, cinque persone vengono rapite e costrette ad un gioco brutale di sopravvivenza.

Il 26 luglio ad aprire la serata sarà un gradito ritorno: DJ Gaido con il suo dj set “Nightmare consolle”, cui seguirà "Green Room" di Jeremy Sulnier, con gli imprevisti di una punk band che nel backstage di un locale vede troppo e si ritrova assediata dai naziskin per cui ha appena suonato.

Il 2 agosto sarà proiettata la rivelazione del 2014, "It Follows" di David Gordon Mitchell, un film che ruota attorno alle angosce adolescenziali e alla trasmissione di un incubo come malattia venerea, e il 9 agosto sarà la volta del lungometraggio ad alta tensione del 2016 "Man in the dark" di Fede Alvarez, già autore del remake de "La Casa".

In programma il 16 agosto il survival-movie "Paradise Beach – Dentro l’incubo" di Jaume Collet-Serra, in cui la surfista Nancy si trova ad affrontare uno degli squali più cattivi e determinati dai tempi di Spielberg.

A chiudere la rassegna il 23 agosto ci penserà "Red State", titolo politicamente scorretto di Kevin Smith, dove un gruppo di giovani in cerca di avventure erotiche incappa in un predicatore e nella sua estrema, puritana crociata.

E gli spaventi non finiscono al S. Paolo. Per tre martedì anche l’arena estiva del Cinema Edison ospiterà un’appendice più autoriale della rassegna: "Kiss of the damned" di Xan Cassavetes (18/7), opera prima della figlia del grande regista John, vicina ai B-movie anni ’70, che sposa erotismo e orrore raccontando la relazione sentimentale tra una vampira e un umano; "Autopsy" (25/7) di André Øvredal, un horror claustrofobico in cui il cadavere di una giovane donna scatena i tormenti di due coroner, padre e figlio (prima del film “Nightmare Consolle” con DJ Gaido); infine l’horror psicologico "Goodnight Mommy"(1/8) di Veronika Frank e Severin Fial, che getta uno sguardo destabilizzante e onirico sul dramma di una famiglia destinata ad una fine tragica.

Si ricorda che tutte le proiezioni sono vietate ai minori di 18 anni.

Il programma completo della rassegna: 

12 luglio12 luglio
ZOMBI (Dawn of the death)
di George A. Romero (USA - ITA 1978, 118’ – riedizione in 4k)
in apertura STRATO’S (B-movie soundtrack) Live Showcase

19 luglio
31
di Rob Zombie (USA 2016, 102’)

26 luglio
GREEN ROOM
di Jeremy Saulnier (USA 2016, 94’)
in apertura: DJ Set “Nightmare Consolle” con DJ GAIDO

2 agosto
IT FOLLOWS
di David Gordon Mitchell (USA 2014, 94’)

9 agosto
MAN IN THE DARK (Don’t Breathe)
di Fede Alvarez (USA 2016, 88’)

16 agosto
PARADISE BEACH – Dentro l’incubo
di Jaume Collet-Serra (USA 2016, 87’)

23 agosto
RED STATE
di Kevin Smith (USA 2011, 88’)

CINEMA EDISON ARENA ESTIVA

18 luglio
KISS OF THE DAMNED
di Xan Cassavetes (USA 2013, 97’)

25 luglio
AUTOPSY (The Autopsy of Jane Doe)
di André Øvredal (GB 2016, 86’)
in apertura: DJ Set “Nightmare Consolle” con DJ GAIDO

1 agosto
GOODNIGHT MOMMY (Ich Sech seh)
di Veronika Frank, Severin Fiala (Austria 2014, 99’)

ORARIO: inizio proiezioni ore 21.30
INGRESSO: ingresso libero
DOVE: Giardini San Paolo

Per maggiori informazioni
www.facebook.com/giardinidellapaura
tel. 0521.031035
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cerca nel sito