News

Mappiamoci 2019: conosci, attivati, parti! | Tante informazioni utili per ragazzi e giovani dai 14 ai 29 anni

Mappiamoci2019 webCampi estivi di volontariato a Parma e provincia, in Italia e in Europa, progetti youngERcard e Servizio Civile Universale.

Avete già fatto progetti per l’estate? Vorreste vivere un’esperienza con giovani provenienti da altre città italiane o del mondo? Vi siete appena diplomati e non sapete ancora bene che percorso intraprendere? Desiderate un’esperienza che non si può comprare, che faccia risvegliare la vostra creatività, il vostro spirito di iniziativa e adattamento e condivisione, la vostra voglia di fare qualcosa per gli altri?

Per rispondere a queste domande il servizio Informagiovani del Comune di Parma ha organizzato, venerdì 17 maggio, un appuntamento gratuito dal titolo ''Mappiamoci'', dedicato alle occasioni di volontariato e impegno, di breve e lunga durata, a Parma, in Italia e all’estero in cui diversi volontari hanno raccontato la loro esperienza. I loro racconti sono stati pubblicati sull’inserto ''Parma Giorno e Notte'' della Gazzetta di Parma e ripresi sui nostri profili Facebook e Instagram.

Per avere maggiori informazioni sulle proposte presentate, di seguito, troverete una sintesi e i collegamenti a diverse schede informative che abbiamo preparato per “orientare” meglio coloro che fossero incuriositi e interessati alle diverse proposte.

Per chi volesse avvicinarsi ad esperienze di impegno e cittadinanza, la città di Parma offre, per i prossimi mesi, 13 progetti youngERcard da svolgersi in ambito culturale, sociale, educativo, sportivo e artistico. Oltre a rappresentare un’esperienza formativa, i progetti consentono ai giovani di accumulare dei punti che il Comune di Parma commuta in premialità. La caratteristica di queste proposte è quella di essere collegate alla carta regionale youngERcard pensata per ragazzi dai 14 ai 29 anni, gratuita e che permette di usufruire di una serie di agevolazioni e sconti.

Per i ragazzi dai 15 ai 19 anni, Forum Solidarietà, Centro Servizi per il volontariato, propone 16 campi di volontariato dove piccoli gruppi di coetanei vivranno insieme per poco meno di una settimana, sperimentando esperienze nuove guidati dai volontari delle associazioni e da un educatore. I campi si svolgeranno a Parma e provincia e l’iscrizione va effettuata entro il 31 maggio. Per vedere l’elenco completo dei campi è possibile visitare la pagina di Forum Solidarietà.

Per chi volesse uscire da Parma e fare un’esperienza in Italia o all’estero, ci sono i campi estivi di volontariato, occasioni che permettono di confrontarsi con gruppi internazionali svolgendo delle attività in settori quali ambiente, archeologia, cultura, servizi sociali, non–violenza e difesa dei diritti umani. In genere si lavora dalle 4 alle 8 ore giornaliere, mentre il resto del tempo è dedicato ad attività di animazione, escursioni, visite, incontri con la popolazione e le associazioni locali. La durata può variare dalle due alle tre settimane.

Esistono inoltre numerose organizzazioni che propongono campi estivi rivolti ai ragazzi minorenni.

Per coloro che intendono impegnarsi in progetti di lunga durata è possibile partecipare al Servizio Civile Universale, rivolto ai ragazzi dai 18 ai 28 per un periodo che varia dagli otto ai dodici mesi. I volontari prestano servizio nelle associazioni di volontariato, nelle cooperative sociali, negli enti pubblici, nelle organizzazioni del no profit. Il volontario riceve un’indennità mensile di 433,80 euro. A Parma e provincia è presente il Coordinamento Provinciale Enti Servizio Civile.

Per i giovani residenti nella nostra regione, la Regione Emilia-Romagna ha inoltre introdotto il Servizio Civile Regionale.

Per chi fosse interessato ad esperienze di lunga durata all’estero è inoltre possibile intraprendere percorsi più strutturati e in contesti internazionali quali: Servizio Civile Nazionale all’estero, Corpo europeo di solidarietà (EX SVE) e Corpi civili di pace.

Presso il servizio Informagiovani, negli orari di apertura, è sempre presente un operatore che potrà illustrare meglio le proposte e darvi un supporto nella stesura di un Curriculum o nella compilazione della domanda di iscrizione. Informagiovani dispone infatti di sei postazioni PC con connessione Internet gratuita per i maggiorenni (per i minorenni occorre un’autorizzazione da parte dei genitori).

Potete seguire gli aggiornamenti sul nostro sito internet e sui nostri canali social.

Cerca nel sito

Questo sito utilizza i cookie. Cliccando il pulsante "Prosegui" accetti i nostri cookie, se non accetti i cookie il sito non funzionerà correttamente.