Strumenti di accessibilità

Concorsi e contest

Concorso Artistico - Premio Letterario San Paolo di Treviso - Scadenza 29/2/2024

Concorso Artistico - Premio Letterario San Paolo di Treviso - Scadenza 29/2/2024

Il Premio Letterario San Paolo di Treviso  è di nuovo ai nastri di partenza.

La scadenza per  l'invio dei lavori è il 29 febbraio 2024 e la premiazione  è prevista per il sabato 25 maggio 2024 a Treviso nella prestigiosa sede  del Museo di Santa Caterina.
Il  tema dei lavori (poesie o racconti) è L'ACQUA  in una delle sue forme o come fonte di vita o come risorsa primaria ed essenziale o come causa di sventura e di calamità .

 

Tema del Concorso

L'ACQUA: vita, risorsa, calamità

Ogni concorrente può partecipare a una o più delle seguenti sezioni:

  • Sezione A: con un racconto in prosa costituito da un massimo di 12.000 caratteri spazi inclusi.
  • Sezione B: con una poesia in Italiano composta da un massimo di 40 versi.
  • Sezione C: con una poesia in dialetto del Triveneto con traduzione in lingua italiana
  • Sezione D: suddivisa in tre sottocategorie riservate agli studenti :
    • D1 Scuola Primaria: con un racconto in prosa di massimo 8.000 caratteri spazi inclusi;
    • D2 Scuola Secondaria di 1° grado: con un racconto in prosa costituito da un massimo di 8.000 caratteri spazi inclusi;
    • D3 Scuola Secondaria di 2° grado: con un racconto in prosa costituito da un massimo di 8.000 caratteri spazi inclusi.
Per consultare il bando completo e per conoscere le modalità di partecipazione, visionare la pagina dedicata
Bando per borsa di studio per sostenere student* appartenenti alle categorie protette - scadenza 11/12/2023

Bando per borsa di studio per sostenere student* appartenenti alle categorie protette - scadenza 11/12/2023

Borsa di studio in collaborazione con Inclusion Job Day 2023 per l'anno accademico 2023/2024.


La Fondazione Cecilia Gilardi, in collaborazione con Inclusion Job Day, istituisce una borsa di studio come sostegno per il perfezionamento del percorso formativo o professionale di giovani di età̀ compresa tra 18 e 35 anni.

Il bando è rivolto a tutti gli studenti con disabilità appartenenti alle categorie protette ai sensi della legge 68/99 diplomati, laureandi o neolaureati degli Istituti Superiori e degli Atenei in Italia riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIUR).

Per approfondire tutti i dettagli leggi il bando completo.

Puoi presentare la tua candidatura a partire dal 20 ottobre 2023 fino all’11 dicembre 2023 compilando questo form.

PREMIO NUVOLOSA, concorso per giovan* dai 16 ai 35 per la realizzazione di tavole a fumetti - scadenza 12/1/2024

PREMIO NUVOLOSA, concorso per giovan* dai 16 ai 35 per la realizzazione di tavole a fumetti - scadenza 12/1/2024

L’Assessorato alle Politiche Giovanili della Città di Biella – Ufficio Informagiovani, al fine di premiare la creatività e il talento giovanile, bandisce la sesta edizione del PREMIO NUVOLOSA, concorso per la realizzazione di tavole a fumetti, grazie anche al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e al coinvolgimento di numerosi partner del territorio.

Il concorso artistico è realizzato in partenariato con l'Associazione Creativecomics di Vercelli e la direzione artistica è a cura del disegnatore professionista della della Sergio Bonelli Editore, Daniele Statella, docente di tecnica del fumetto di comprovata esperienza e membro dell’Associazione, mentre la Giuria è composta da nomi noti a livello nazionale.

Il premio Nuvolosa è rivolto a giovani tra i 16 e i 35 anni con residenza in Italia o cittadini italiani residenti all'estero. È possibile iscriversi singolarmente o come gruppo (tutti i componenti devono rispettare i requisiti richiesti) prevede premi in denaro per i primi tre classificati (euro 1.500, 700 e 400 netti) e la pubblicazione di un catalogo con dieci opere selezionate, che verranno inoltre esposte a marzo 2024 a Palazzo Ferrero nel borgo storico di Biella Piazzo, nell’ambito di Nuvolosa – Il festival del fumetto a Biella.

Sarà anche possibile partecipare a una sezione SCENEGGIATURA del Premio Nuvolosa, producendo una STORIA/SOGGETTO (inedito e non coperto da diritto d’autore), in lingua italiana accompagnato dalla sua sceneggiatura. Il miglior testo/sceneggiatura riceverà il premio di € 200 e verrà realizzato in fumetto da un disegnatore professionista e inserito nel catalogo che verrà realizzato per la futura settima edizione del concorso
La partecipazione al concorso è gratuita.
Scadenza per partecipare: venerdì 12 gennaio 2024.

Il regolamento completo e la modulistica è scaricabile su https://wp.informagiovanibiella.it/premio-nuvolosa/

 

Info: Informagiovani, Politiche Giovanili - Comune di Biella Tel. 015.3507.380-381

Web: https://wp.informagiovanibiella.it/nuvolosa/

FB: www.facebook.com/premionuvolosa/

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

24° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI 2023 per tesi di laurea

24° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI 2023 per tesi di laurea

Il premio Laura Conti ha l'obiettivo di valorizzare tesi di laurea che troppe volte rimangono negli archivi delle Università.

Il Premio riconosce, con una borsa di studio, le tesi migliori e le rende note attraverso la pubblicazione di testi specifici e di articoli, oltre che con l'organizzazione di convegni ed eventi di divulgazione.

Il 1° premio è di 1.000,00 euro, il 2° premio è di 500,00 euro , il 3° premio è di 250,00 euro.

Crediamo che questo sia il miglior modo per mantenere vivo il ricordo della più grande divulgatrice ambientale del nostro paese, Laura Conti, che abbiamo avuto l’onore e il piacere di avere tra i nostri maestri e compagni di strada.

Esistono in Italia moltissimi concorsi e borse di studio che premiano tesi di laurea, ma nessuno è arrivato a 24 anni di vita come il Premio Laura Conti. 

Accanto ai temi legati all'ambiente come la mobilità intelligente, la lotta agli sprechi, la bioedilizia, la riduzione dei rifiuti, l'educazione ambientale, la difesa della natura e via dicendo, vengono valorizzate tesi di laurea che approfondiscono e studiano la difesa di utenti e consumatori.

Ma il Premio Laura Conti è molto più di un concorso perché oltre ai premi in denaro la giuria assegna ogni anno una serie di premi speciali per categoria inviando ai meritevoli di segnalazione un attestato. La maggior parte delle tesi di laurea infatti è frutto di un lungo lavoro da parte di studenti che spesso hanno idee e intuizioni che meritano di non essere dimenticate. I lavori migliori diventano, successivamente, dei libri editi dall'Ecoistituto del Veneto, dalla Fondazione ICU o vengono fatti conoscere attraverso la rivista Gaia. 

Il criterio guida della giuria consiste nel selezionare tesi che, oltre alla qualità tecnica e scientifica, contengano anche un’intuizione, un'idea o un progetto che possano realmente contribuire ad un cambiamento concreto o alla soluzione di un problema.

Sono ammesse tesi di tutti i livelli, comprese quelle di dottorato e Master, discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2010-2011 in poi, inviate entro il 30 NOVEMBRE 2023 (farà fede il timbro postale) presso la sede dell'Ecoistituto e Fondazione ICU.

La giuria, composta da Michele Boato, Anna Ciaperoni, Paolo Stevanato e Franco Rigosi.

Tutte le informazioni per partecipare si trovano nel bando allegato e nel sito: https://ecoistituto-<wbr< a=""> />italia.org/cms-4/bando-24-premio-icu-laura-conti-2023/</wbr<>

PREMIO CAT 2023 - concorso a premi per giovan* critici cinematografici - scadenza 12/11/2023

PREMIO CAT 2023 - concorso a premi per giovan* critici cinematografici - scadenza 12/11/2023

PREMIO CAT 2023 - 7. Edizione - SCADENZA 12 NOVEMBRE 2023

Il contest nazionale di critica cinematografica è rivolto ai giovani tra i 16 e i 26 anni di età (che alla data del giorno 12.11.2023 abbiano compiuto 16 anni e non abbiano compiuto 26 anni) e prevede premi in denaro (4.000 € è il montepremi) e pubblicazioni.

Le categorie del concorso sono quattro:

  1. recensione-tweet da 280 caratteri (max);
  2. recensione standard di min 1.000 e max 1.400;
  3. recensione di min 2.000 e max 4.000;
  4. saggio breve di min 5.000 e max 7.000 (tutte con spazi inclusi).

Le ultime due sezioni sono tematiche: il primo focus è sulle serie tv, mentre il secondo verte sulla Storia e in particolare su come raccontiamo il presente attraverso la rappresentazione del passato. Per maggiori dettagli consultare il bando con il regolamento.

L’iscrizione è gratuita e avviene online.

La giuria è larga, qualificata e composta da figure esperte di critica cinematografica o rappresentanti del mondo dell’arte e della cultura in generale e presieduta da Mauro Gervasini.

Le premiazioni sono programmate entro la fine di febbraio 2024 a Piacenza.

 

STORIA DEL PREMIO CAT

Il Premio Cat è nato nel 2017 come omaggio al giornalista e critico di cinema piacentino Giulio Cattivelli nel ventennale della sua morte grazie al progetto di Piero Verani e giunge alla settima edizione. Dopo il successo delle prime sei edizioni, e grazie alla fondamentale collaborazione con Fondazione di Piacenza e Vigevano, Regione Emilia-Romagna e Fondazione Ronconi Prati, l’associazione Cinemaniaci conferma il progetto e lancia il Premio Cat 2023 sempre con la formula del doppio binario del premio e di eventi collaterali. Quindi, da un lato il concorso nazionale di critica cinematografica per recensioni di film e serie, dall’altro un ciclo di incontri sul cinema a Piacenza, in particolare masterclass, workshop, proiezioni, presentazioni di libri e tavole rotonde.

La duplice iniziativa costituisce un’occasione preziosa per promuovere l’educazione all’audiovisivo e l’elaborazione scritta nella forma breve che caratterizza la comunicazione contemporanea e per avvicinare le giovani generazioni alla settima arte e alla fruizione dei film nelle sale cinematografiche.

Alcune persone che hanno partecipato in passato collaborano con riviste di settore e dirigono film.

 

Comune di Parma
Auroradomus