Strumenti di accessibilità

Concorsi e contest

CONCORSO NAZIONALE DEL FUMETTO 2024 - scadenza 15/7/2024

CONCORSO NAZIONALE DEL FUMETTO 2024 - scadenza 15/7/2024

L’Assessorato alle Politiche Giovanili della Città di Valdagno, con Progetto Giovani Valdagno bandisce la decima edizione del “CONCORSO NAZIONALE DEL FUMETTO CITTÀ DI VALDAGNO” aperto a tutti i candidati d'Italia

TEMA

Il concorso propone ai fumettisti di produrre storie a fumetti a tema libero. Nessun vincolo e nessuna restrizione se non il rispetto delle regole stabilite dal presente regolamento.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Il concorso è rivolto a tutti i fumettisti esordienti. Per esordiente s’intende un autore non professionista, che non possieda contratti di lavoro in ambito fumettistico e che non abbia mai pubblicato con editori in ambito nazionale e internazionale.

ETÀ DEI PARTECIPANTI

Le categorie ammesse alla partecipazione sono due:

  • CATEGORIA GIOVANI ADULTI con età compresa fra i 17 e i 30 anni (31 anni non compiuti).
  • CATEGORIA GIOVANISSIMI con età compresa fra gli 11 e i 16 anni (17 anni non compiuti).

ELABORATI

Ai concorrenti di ambedue le categorie è chiesto di realizzare una storia a fumetti in numero massimo di 6 tavole. È permessa qualsiasi tecnica manuale (acquerello, carboncino, retini...) e di disegno digitale. I personaggi dovranno essere di creazione dei concorrenti. Sono ammesse citazioni o parodie di personaggi già esistenti purché funzionali alla storia. Le interpretazioni di personaggi coperti da copyright che risultassero stravolgenti ed offensive comporteranno l'esclusione dal concorso. Non saranno accettate: storie ed immagini di incitamento alla violenza e/o ad esplicito contenuto sessuale o pedopornografico.

SCADENZA

Entro e non oltre le ore 12:00 del 15 luglio 2024.

COSTI DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso è completamente gratuita.

IN PALIO
per il primo classificato della categoria 11 - 16 un buono del valore di euro 50 da spendere per l’acquisto di fumetti, giochi, materiali per il disegno presso i negozi di Valdagno.
Per il primo classificato della categoria 17 - 30  ci sono invece in palio 300 euro. 

Per partecipare è necessario iscriversi qui

Dantebus 2024: concorsi a premi di Poesia, Pittura, Fotografia, Racconti e Favole - scadenza 24/7/2024

Dantebus 2024: concorsi a premi di Poesia, Pittura, Fotografia, Racconti e Favole - scadenza 24/7/2024

Sono aperte le candidature ai concorsi Dantebus 2024 una competizione che l’arte in tutte le sue forme: poesia, pittura e arte digitale, fotografia, racconti e favole. 

In collaborazione con le Gallerie Dantebus Margutta e Dantebus Firenze, Dantebus organizza un concorso creativo che si compone di 4 bandi, relativi alle seguenti forme di espressione artistica che devono rispettare alcune caratteristiche:

  • Concorso di poesia: ogni autore può partecipare con una sola poesia in lingua italiana (le opere in dialetto sono ammesse ma con testo in lingua italiana a fronte), a tema libero e senza vincoli di lunghezza. L’opera può essere sia edita che inedita;
  • Concorso di pittura: il supporto e l’oggetto dell’opera possono essere a libera scelta dell’artista;
  • Concorso fotografia: il soggetto o l’oggetto fotografato sono a libera scelta dell’artista. Non devono essere inviate foto della propria persona.
  • Concorso racconti e favole: il racconto o la favola devono essere a tema libero. Il testo, in lingua italiana, può essere edito o inedito, con lunghezza massima di 23.500 battute.

L’iscrizione al concorso è gratuita e riservata a chi ha la maggiore età al momento della partecipazione.

In ogni categoria, ciascun autore può partecipare con una sola opera, che dovrà essere di sua proprietà. Non verranno prese in considerazione opere che violino le normali norme di buon gusto o costume.

PREMI E PREMIAZIONE

Saranno premiate tre opere per ogni categoria, mediante una votazione social (giuria popolare) e, soprattutto, tramite una giuria di esperti. Quest’ultima terrà conto dei voti della giuria popolare senza, tuttavia, reputarli vincolanti.

I vincitori riceveranno:

  • un premio in denaro:
    – primo classificato: € 500;
    – secondo classificato: € 200;
    – terzo classificato: € 100;
  • garanzia di visibilità attraverso i servizi della Casa Editrice Dantebus.

I vincitori saranno annunciati durante un video-evento speciale che sarà trasmesso sui canali social ufficiali di Dantebus a fine luglio 2024.

L’iscrizione ai concorsi Dantebus 2024 è gratuita e deve avvenire entro il 24 luglio 2024 via web, attraverso la compilazione di un form online disponibile:

EYE2025: partecipa alla consultazione online e vinci un viaggio - scadenza 3/7/2024

EYE2025: partecipa alla consultazione online e vinci un viaggio - scadenza 3/7/2024

L’EYE (“Evento europeo della gioventù”) riunisce al Parlamento europeo di Strasburgo e online migliaia di giovani provenienti da tutta l’Unione europea e dal mondo, per condividere e dare forma alle loro idee sul futuro dell’Europa.

Si tratta di un’opportunità unica per i giovani dai 16 ai 30 anni di interagire, ispirarsi a vicenda e scambiare le proprie opinioni con esperti, attivisti, influencer e decisori, proprio nel cuore della democrazia europea.

#EYE2025 è attualmente in fase di preparazione e il Parlamento europeo ha aperto una consultazione per raccogliere suggerimenti dai giovani.

Queste le domande:
-Quale parte dell'evento è più importante per voi quando decidete di partecipare?
-Quali relatori vorreste ascoltare durante EYE2025?
-Chi vorreste vedere sul palco durante la performance artistica principale?

Rispondete a queste domande e potreste vincere un viaggio a #EYE2025, con viaggio e alloggio forniti dal Parlamento europeo!

Tutto ciò che dovete fare è indovinare quante persone parteciperanno a questa consultazione. Vinceranno i tre partecipanti che avranno indovinato il numero più vicino a quello reale!

La consultazione e il concorso si chiuderanno il 3 luglio alle 23:59 (CET). Clicca qui e prova a vincere!

Leggi di più sul EYE2025

60° CONCORSO INTERNAZIONALE VOCI VERDIANE CITTÀ DI BUSSETO - scadenza 28/6/2024

60° CONCORSO INTERNAZIONALE VOCI VERDIANE CITTÀ DI BUSSETO - scadenza 28/6/2024

Sono aperte fino al 28 giugno 2024 le iscrizioni al 60° Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, indetto dal Comune di Busseto, in onore e memoria di Carlo Bergonzi nel centenario della nascita del celebre tenore, realizzato con il patrocinio del Ministero del Turismo, presieduto dal Sindaco di Busseto Stefano Nevicati e organizzato dal Teatro Regio di Parma.

Rivolto a tutti i cantanti di età compresa tra i 18 e i 35 anni (soprani e tenori) e tra i 18 e i 38 anni (mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi), il concorso si svolgerà a Busseto dal 2 al 7 settembre 2024.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire esclusivamente online entro le ore 14:00 (UTC+1) del 28 giugno 2024, creando il proprio profilo ai seguenti link distinti per registro vocale soprani e tenori, mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi, corredate da due registrazioni audiovideo e dalla documentazione indicata nel bando, disponibile su teatroregioparma.it e vociverdiane.com 

La Fase Preliminare del Concorso, volta alla selezione di un massimo di 50 candidati, avverrà sulla base della documentazione presentata e del materiale audiovideo fornito, che sarà valutato da Alessio Vlad Direttore artistico del Teatro Regio di Parma e da Francesco Izzo Direttore didattico dell’Accademia Verdiana. L’ammissione alla Fase Concorsuale sarà comunicata via e-mail ai candidati selezionati entro il 15 luglio 2024.

La Fase Concorsuale si svolgerà dal 2 al 7 settembre al Teatro Verdi di Busseto secondo il seguente calendario: Eliminatorie (2, 3 settembre, nelle quali saranno selezionati al massimo 24 semifinalisti), Semifinale (4 settembre, nella quale saranno selezionati un massimo di 12 finalisti) Prove musicali al pianoforte e con orchestra dei finalisti (6 settembre) e la Finale-Concerto aperta al pubblico (7 settembre), in cui i finalisti saranno accompagnati dalla Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Fabrizio Cassi e verranno proclamati i vincitori.

Importante novità di questa edizione è la giornata dedicata al Vocal coaching dei finalisti (5 settembre). nella quale ciascuno dei finalisti potrà preparare l’aria verdiana che interpreterà alla Finale-Concerto con Francesco Izzo.

Al Concorso prenderanno parte anche i primi quattro classificati del concorso China Voci Verdiane 2024, secondo le seguenti modalità: il primo classificato verrà ammesso direttamente alla Finale-Concerto, il secondo classificato verrà ammesso alla Semifinale e il terzo e quarto classificati saranno ammessi alla Eliminatoria.

La Giuria assegnerà ai primi tre classificati il 1° Premio di 8.000 euro; il 2° Premio di 5.000 euro, il 3° Premio di 3.000 euro. Il Teatro Regio di Parma sceglierà almeno uno tra i finalisti da scritturare per la sua attività artistica nel corso dell’anno 2025.

Analogamente, i rappresentanti di altri teatri in giuria potranno premiare con scritture artistiche qualunque candidato finalista, indipendentemente dalla classifica finale.

Per informazioni: Segreteria Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 Pop Corn Festival del Corto - concorso cinematografico a premi per video-makers - scadenza 2/6/2024

Pop Corn Festival del Corto - concorso cinematografico a premi per video-makers - scadenza 2/6/2024

Scade il 2 giugno 2024 il bando di iscrizione alla settima edizione del Pop Corn Festival del Corto, concorso cinematografico di cortometraggi aperto a tutti i video-makers nazionali e internazionali.

Il tema scelto per quest'anno è: “Unicità, la bellezza dell’imperfetto”.

Il festival, che sarà presentato dall’attore Andrea Dianetti, si tiene il 26, 27 e 28 luglio 2024 in Piazzale dei Rioni a Porto Santo Stefano sul Monte Argentario (GR), si avvale della direzione artistica di Francesca Castriconi ed è ideato e organizzato dall'Associazione Argentario Art Day APS con il contributo e il patrocinio del Comune di Monte Argentario e della Regione Toscana. Tutte le informazioni al link www.popcornfestivaldelcorto.it

L'iscrizione al festival dovrà avvenire entro e non oltre il 2 giugno 2024 e i cortometraggi selezionati dovranno pervenire entro il 15 giugno.

Il Pop Corn Festival prevede tre categorie di cortometraggi:

  • italiani,
  • internazionali,
  • d’animazione.

Ogni lavoro non dovrà essere superiore ai 20 minuti di durata compresi titoli di testa e coda. Si accettano anche lavori in lingua straniera, purché muniti di sottotitoli in italiano o in inglese. Ogni candidato potrà iscrivere una o più opere. Il costo di iscrizione è di 15 € fino al 20 maggio e di 20 € se l'iscrizione avviene fino al 2 giugno.

Le opere selezionate che parteciperanno al Pop Corn Festival del Corto saranno sottoposte alla valutazione di una Giuria Artistica composta da professionisti del settore capitanati dallo scrittore, sceneggiatore e regista Federico Moccia, dal pluripremiato montatore Marco Spoletini, dall’esperta di marketing strategico presso Rai Cinema Manuela Rima, dal giornalista e critico cinematografico Carlo Griseri, dal direttore artistico del Sudestival, Michele Suma e dal costumista e scenografo Stefano Giovani. A scegliere il Premio Panalight Manuela Pasqualetti, Rentale and Sales Manager per Cinecittà Panalight e Panalight Spa e per il Premio Mujeres nel Cinema, la presidentessa Giulia Rosa D’Amico. A condurre la conferenza stampa di apertura la giornalista cinematografica Claudia Catalli.

I PREMI DEL FESTIVAL

Il Miglior corto nella categoria “Corti Italiani” riceverà un premio in denaro di 1.000 euro e il trofeo Pop Corn Festival.

Anche al Miglior corto nella categoria “Corti Internazionali” andranno 1.000 euro e il trofeo Pop Corn Festival, così come al Miglior corto nella categoria “Corti d’Animazione”, cui andrà il premio di 1.000 euro e il trofeo Pop Corn Festival.

Al corto con l’idea più originale andrà il Premio Raffaella Carrà di 4.000 euro e sarà proiettato al Sudestival, il Festival del Cinema della città di Monopoli con il quale il Pop Corn Festival è gemellato.

Quindi, i Premi Panalight, che daranno ai vincitori buoni per il noleggio di attrezzatura cine-televisiva del valore complessivo di 8.000 euro.

Ancora, il Premio Mujeres del Cinema al corto realizzato da un’autrice o a una storia incentrata su una tematica legata all’universo femminile.

Infine, il Premio del Pubblico, il Trofeo Pop Corn Festival al miglior corto, scelto da una Giuria Popolare.

Alla sua prima edizione, il Premio Crew United, per i tre registi premiati nelle tre categorie, che consiste in 5 anni di Premium Membership con formula Video+ (upload di clip/showreel) pari a un valore di 600 euro. Nuovo partner del festival, Crew United è il più ampio network di professionisti dell'industria dell'audiovisivo in Europa, fondato alla fine degli anni Novanta e ora disponibile anche Italia, risorsa essenziale per chi lavora in produzione.

I partner del Pop Corn Festival: Panalight, Moscerine Film Festival, Sudestival di Monopoli, Mujeres nel Cinema, AFIC - Associazione festival italiani di cinema, Crew United. Gli sponsor prevedono come sponsor tecnici: Albiati Vivai, Joint Media, Hotel Boutique Torre di Cala Piccola, Bar Giulia, Solari e Rifipack e come sponsor economici: Etrurialucegas spa, Impresa Rosi Sirio srl, Maregiglio di Navigazione srl, Officina Meccanica Luigi Ambrogetti di Marco Ambrogetti, Il Tempio stabilimento balneare, Ristorante La Goletta, Agenzia Immobiliare Orsini, Great Estate Network Immobiliare Umbria Toscana e Monte Argentario, Great Stays Luxury Tour Operator, Ditta Focacci di Giovagnoli & C., Edilcolore srl, Ristorante Molo 26, Rotary Club Monte Argentario, Banca Tema, Soc. Gi.sa. Srl.

Per informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 328 8155690
www.instagram.com/popcorn_festivaldelcorto/?hl=it

www.facebook.com/popcornfestivaldelcorto/

 

Comune di Parma
Auroradomus