Strumenti di accessibilità

Lavoro all'estero

Beyond Borders: webinar online su volontariato e lavoro stagionale in Europa - 4/6/2024
Featured

Beyond Borders: webinar online su volontariato e lavoro stagionale in Europa - 4/6/2024

Partecipa il 4 giugno alle ore 14.30 al webinar gratuito Beyond Borders dedicato alle opportunità di lavoro stagionale ed esperienze di volontariato in Europa promosso dalla rete Eures e l'Agenzia Regionale per il Lavoro Emilia-Romagna.

Per info ed iscrizioni scrivere all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Au Pair - vivi e lavora all'estero, Meeting Online 22 maggio con Cultural Care!
Featured

Au Pair - vivi e lavora all'estero, Meeting Online 22 maggio con Cultural Care!

Abbiamo tutti sognato di fare un viaggio all'estero che non fosse solo "andata e ritorno con volo low cost" ma poter avere il tempo necessario per imparare una lingua straniera, scoprire nuove culture e provare l'emozione di vivere veramente in un paese diverso, magari senza spendere un capitale. Uno dei modi più comuni per farlo è entrare a far parte di una famiglia ospitante, facendo i lavori di casa e prendendosi cura dei bambini, in cambio di vitto, alloggio e un compenso

Questa esperienza è conosciuta come Au Pair, ed è diventata una pratica comune in molte famiglie europee ed extra europee.

Storicamente questa opportunità era riservata alle ragazze ma oggi è stata estesa a tutti i giovan* di età compresa tra i 18 e i 30 anni che si rendono disponibili per un periodo compreso tra i 2 e 12 mesi.

Esistono, infatti, programmi appositi per avviare questo tipo di esperienza che tutelano i giovan* lavoratori e le famiglie ospitanti e gestiscono i dettagli della partenza.

 

IN COSA CONSISTE IL LAVORO AU PAIR?

Le ore di lavoro sono generalmente cinque al giorno, con almeno un giorno di riposo settimanale, inclusa almeno una domenica al mese attraverso attività che riguardano la cura, attenzione e supporto alla famiglia ospitante (baby sitting, faccende domestiche, necessità ecc...).

COSA NE GUADAGNA L'AU PAIR?

In cambio, l'Au Pair riceve vitto, alloggio e una remunerazione, a seconda del tipo di incarico e, a seconda del programma scelto e degli accordi con la famiglia ospitante, la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di lingua e corsi universitari singoli ed entrare nella rete sociale degli Au Pair che hanno scelto lo stesso percorso.

DOVE TROVARE LE OPPORTUNITA' AU PAIR?

- Sul Portale Europeo per i giovani puoi trovare news e argomenti sul tema oltre che inserzioni di reclutamento;

sportelli EURES – European Employment Services, dove puoi fare una ricerca per nazione europea;

- Rivolgersi ad una delle molte agenzie che si occupano di “soggiorni alla pari” per esperienze europee ed extra europee. L’agenzia come intermediario ha un costo, però funge sicuramente da garanzia: la famiglia firma un contratto e l’agenzia offre assistenza in caso di bisogno durante il soggiorno. Inoltre, offre servizi di supporto al lavoratore. Le agenzie di lavoro alla pari normalmente richiedono di compilare un modulo di iscrizione e di scrivere una lettera nella lingua del Paese ospitante indirizzata ad una ipotetica futura famiglia ospitante (con gli interessi personali, gli studi compiuti e le ragioni per le quali s'intende vivere un’esperienza come au pair in un Paese diverso dal proprio).

 

Per saperne di più, Informagiovani Parma ospiterà gli operatori di Cultural Care per presentare l'opportunità: Cultural Care Scholarship, partecipa all’assegnazione di una borsa di studio per diventare ragazza alla pari negli USA.

Il meeting online sarà su Zoom mercoledì 22 maggio 2024 dalle 16 alle 17.

Prenotazione obbligatoria, compila il form.  

2024 scholarship flyer page 0001

EURES - vari profili per strutture ricettive in Italia e all’Estero - scadenza per l'invio candidature 31/3/2024
Featured

EURES - vari profili per strutture ricettive in Italia e all’Estero - scadenza per l'invio candidature 31/3/2024

La rete EURES ricerca per strutture ricettive italiane ed estere i seguenti profili professionali:

-Medico
Posizioni ricercate: 30
Sede di lavoro: Italia, UK e Spagna
Requisiti richiesti: abilitazione alla professione, iscrizione all’albo e attestato BLSD

-Infermiere
Posizioni ricercate: 30
Sede di lavoro: Italia, UK e Spagna
Requisiti richiesti: abilitazione alla professione, iscrizione all’albo e attestato BLSD

-Fisioterapista
Posizioni ricercate: 5
Sede di lavoro: Val Seriana (BG), Polsa di Brentonico (TN), Cascia (PG), Horsham UK
Requisiti richiesti: abilitazione alla professione, iscrizione all’albo e attestato BLSD

-Animatori
Posizioni ricercate: 20
Sede di lavoro: Italia

-Educatori e Assistenti
Posizioni ricercate: 80
Sede di lavoro: Italia, UK e Spagna
Requisiti richiesti: età minima 21 anni (per camp in Trentino) e 23 anni (per UK e Spagna), gradita esperienza minima di lavoro e gioco con gruppi di bambini, formazione in Scienze dell’educazione o formazione

-Istruttori sportivi e artistici
Posizioni ricercate: 20
Sede di lavoro: Italia
Requisiti richiesti: brevetto o patentino e/o comprovata esperienza nell’insegnamento della disciplina e/o Laurea in Scienze Motorie o in discipline artistiche

-Allenatori di calcio
Posizioni ricercate: 10
Sede di lavoro: Italia, Polsa di Brentonico (TN)
Requisiti richiesti: laurea in Scienze Motorie e/o Licenzia UEFA C (o superiore)

-Addetto/a alla segreteria
Posizioni ricercate: 5
Sede di lavoro: Italia
Requisiti richiesti: diploma di istruzione secondaria di secondo grado, ottime doti comunicative, padronanza del pacchetto Office e del pc in generale, buon livello d’inglese (parlato).

-Addetto/a alla sorveglianza notturna
Posizioni ricercate: 20
Sede di lavoro: Italia
Requisiti richiesti: capacità di vegliare la notte

-Teacher Inglese
Posizioni ricercate: 5
Sede di lavoro: Italia - Polsa di Brentonico (TN), Roncegno Terme (TN)
Requisiti richiesti: madrelingua con pregressa esperienza nell’insegnamento

La scadenza per l'invio candidature per tutti i profili ricercati è il 31 marzo 2024.

Clicca qui per maggiori informazioni sulle posizioni lavorative.

Gli interessati devono inoltrare la propria candidatura, con allegato CV aggiornato all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando nell’oggetto il profilo per il quale ci si candida

EUIPO: tirocini all'estero per laureati - scadenza 31/3/2024
Featured

EUIPO: tirocini all'estero per laureati - scadenza 31/3/2024

L’EUIPO, Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale che gestisce marchi, disegni e modelli dell’UE, ha aperto le candidature per nuovi tirocini retribuiti rivolti a laureati.

L’Agenzia UE per la Proprietà Intellettuale offre 3 programmi di stage retribuiti  ed anche un percorso di tirocinio non retribuito che si possono svolgere nella sede di Alicante (Spagna), o negli uffici di Bruxelles e Lussemburgo. A seconda della sede, prevedono compenso mensile di 1200 o 1400 euro.

Nel dettaglio, i Traineeship Progamme EUIPO sono i seguenti:

  • Programma di Tirocinio Professionale «Pan-European Seal» (sovvenzionato con borsa mensile), rivolto a laureati in diversi settori (diritto intellettuale, diritto generale, finanza, economia, ingegneria, ecc.) che desiderino acquisire una prima esperienza professionale negli ambiti di lavoro dell’Ufficio EUIPO.
  • Tirocini per giovani professionisti (sovvenzionati con borsa mensile), che offrono l’opportunità di mettere in pratica le conoscenze acquisite nel corso degli studi e delle prime esperienze professionali.
  • Tirocini per giovani dipendenti a inizio carriera nel settore della PI (retribuiti con indennità mensile di soggiorno), che offrono formazione tecnica in settori specifici dell’amministrazione della PI, con particolare riguardo a marchi, disegni e modelli.
  • Tirocini non retribuiti, riservati a laureati che, nel corso degli studi o in altro modo, hanno già acquisito una prima esperienza negli ambiti di lavoro dell’Ufficio.

REQUISITI
Possono candidarsi ai tirocini EUIPO persone in possesso dei requisiti:

  • laurea in qualsiasi materia di durata almeno triennale;
  • conoscenza pratica di una delle 5 lingue di lavoro dell’EUIPO (inglese, francese, tedesco, italiano e spagnolo), almeno a livello B1;
  • preferibilmente, buona conoscenza di un’altra lingua ufficiale dell’UE.

Questa la pagina dedicata ai programmi e le candidature di stage dell’Ufficio UE per la Proprietà Intellettuale. Il termine di invio delle domande è fissato al 31 marzo 2024.

Made in Europe 7 -  tirocinio all’estero nel periodo post-diploma  - Scadenza 3/4/2024

Made in Europe 7 - tirocinio all’estero nel periodo post-diploma - Scadenza 3/4/2024

Made in Europe 7” è un progetto finanziato dal Programma ERASMUS+, inserendosi nel quadro della strategia di internazionalizzazione della Coop. sociale Kara Bobowski.


“Made in Europe 7” desidera supportare i neodiplomati nel delicato passaggio tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro (o successivi percorsi di studi), proponendo un’esperienza formativa di tirocinio all’estero nel periodo post-diploma che integri e dia valore aggiunto al loro curriculum, tramite lo sviluppo di competenze professionali e trasversali.


Nello specifico, il progetto offre complessivamente a 21 giovani dell’Emilia-Romagna l’opportunità di realizzare tirocini professionali presso enti ed aziende di altri Paesi europei nei seguenti settori:


- agraria, agroalimentare, agroindustria, ambiente
- sociale, socio-sanitario, educazione
- enogastronomia, ristorazione, ospitalità alberghiera
- turismo, cultura, arte, spettacolo
- sport
- progettazione edile / interior design
- logistica
- marketing, e-commerce, amministrazione e management
- ICT (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione)

 

DESTINAZIONI
- Malta (Hamrun o città limitrofe): n. 5 posti
- Spagna (San Sebastian): n. 5 posti
- Ungheria (Budapest): n. 5 posti
- Portogallo (Faro): n. 6 posti

 

REQUISITI

Per la presentazione della domanda, il candidato deve possedere tutti i seguenti requisiti alla data di scadenza del bando: 3 APRILE 2024
1. conseguire il Diploma nell’anno scolastico 2023/2024 presso un qualsiasi Istituto tecnico o
professionale o liceo dell’Emilia-Romagna, con indirizzo di studio collegata ai settori del progetto qui di
seguito elencati (o con il desiderio di intraprendere un’esperienza di tirocinio in questi ambiti):
AGRARIA, AGROALIMENTARE, AGROINDUSTRIA, AMBIENTE
SOCIALE, SOCIO-SANITARIO, EDUCAZIONE
ENOGASTRONOMIA, RISTORAZIONE, OSPITALITÀ ALBERGHIERA
TURISMO, CULTURA, ARTE, SPETTACOLO
SPORT
PROGETTAZIONE EDILE / INTERIOR DESIGN
LOGISTICA
MARKETING, E-COMMERCE, AMMINISTRAZIONE e MANAGEMENT
ICT (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione)
2. al momento della partenza (prevista per settembre 2024) non essere iscritti a corsi universitari o a corsi
presso Istituti Tecnici Superiori (ITS);
3. essere residente o domiciliato in Emilia – Romagna
4. avere una conoscenza sufficiente/discreta della lingua del Paese di destinazione scelto o, per l’Ungheria e
il Portogallo dell’inglese come lingua veicolare.
Il livello di conoscenza linguistica sarà comunque valutato in fase di colloquio di selezione (si veda Art. 3) ed
in relazione al profilo e alla tipologia di tirocinio richiesto;
5. non aver già partecipato ad uno o più progetti Erasmus+ - KA1 Mobilità per VET learners per una durata
superiore ai 9 mesi (in caso di durata inferiore, la candidatura è possibile).

La domanda di partecipazione alla selezione deve arrivare entro il 3 APRILE 2024

Per le modalità di presentazione della domanda e per prendere visione del bando consultare la pagina dell'ente promotore 

 

Comune di Parma
Auroradomus