Strumenti di accessibilità

Eventi e Talk musicali

Un concerto e una guida all’ascolto -Auditorium del Carmine di Parma -13 e 14 novembre

Un concerto e una guida all’ascolto -Auditorium del Carmine di Parma -13 e 14 novembre

Un concerto e una guida all’ascolto, nell’Auditorium del Carmine di Parma, lunedì 13 e martedì 14 novembre, nell’Auditorium del Carmine.

Ingresso libero

Due appuntamenti con la musica a cura del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma.

Lunedì 13 novembre alle 17.30, nell’Auditorium del Carmine, si terrà il concerto “La mia voce per la Tua anima” per riscoprire le canzoni del polacco Ludomir Michal Rogowski (1881 - 1954) uomo colto, compositore, direttore d’orchestra, cantante e direttore artistico. L'interpretazione sarà affidata agli allievi del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" preparati da Izabela Kopeć, cantante lirica, concertista e pedagoga che da settembre sta svolgendo un programma didattico presso il Conservatorio di Parma per il progetto europeo “Creative Europe, Culture Moves Europe”. La stessa Izabela Kopeć, mezzosoprano, canterà alcuni brani accompagnata al pianoforte dal M° Riccardo Mascia.

Martedì 14 novembre alle 18.00, sempre nell’Auditorium del Carmine, sarà la volta de “I Preludi di Chopin: esegesi di un capolavoro”, guida all'ascolto a cura del pianista e docente Andrea Dembech. Si tratta del terzo appuntamento de "Il Suono Svelato", rassegna di guide all’ascolto della musica organizzata dal Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma. Dembech interpreterà e spiegherà i Ventiquattro preludi op. 28 di Chopin, capolavoro per pianoforte solo che è l’opera che più si intreccia con la biografia del compositore: per questo l’incontro sarà anche l’occasione per parlare della vita di Chopin.

Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it.

1° TAM-TAM: Diritti d'autore e musica nell'era digitale - evento musicale gratuito 16/11/2023

1° TAM-TAM: Diritti d'autore e musica nell'era digitale - evento musicale gratuito 16/11/2023

Ecco il primo TAM-TAM di Musicom (il primo di una serie di 4 incontri dedicati al mondo della musica rivolto a giovan* under 35) che si terrà giovedì 16 novembre presso l’ufficio Informagiovani di Parma (via Melloni 1/b) dalle 15.30 alle 17.30 dal titolo:

DIRITTI D’AUTORE E MUSICA NELL’ERA DIGITALE

"Bella questa canzone. Ma di chi è"?
Se vi piace la musica, sicuramente vi sarete posti questa domanda prima o poi, ascoltando un brano alla radio o curiosando su una piattaforma di streaming. La figura dell’autore e del compositore, di vitale importanza per la produzione musicale, molto spesso viene trascurata o posta in secondo piano rispetto a quella dell’artista che interpreta il brano stesso.
Attraverso questo incontro vogliamo fornire una panoramica sul ruolo dell’autore e sul mondo dei diritti ad esso collegati, focalizzandoci anche sull’utilizzo della musica online, sui social, nelle piattaforme di streaming nonché sul tema della pirateria nell’era digitale.
Scopriremo il significato di concetti come proprietà intellettuale, diritti morali e patrimoniali, e ne capiremo importanza e valore nel mondo della musica.

L’incontro sarà tenuto da Emanuela Teodora Russo, avvocato specializzato in music business e consulente di Note Legali – Associazione di promozione sociale per la tutela del musicista.

L’incontro è completamente gratuito e a ingresso libero, scopri gli altri TAM-TAM previsti fino a febbraio!

Per info scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LA MUSICA DI ROGELIO GROBA - appuntamento gratuito 7/11/2023

LA MUSICA DI ROGELIO GROBA - appuntamento gratuito 7/11/2023

Il Suono Svelato - LA MUSICA DI ROGELIO GROBA

Martedì 7 novembre alle 18.00, nell’Auditorium del Carmine di Parma, una guida all’ascolto a cura di Elisa D’Auria su tradizione e innovazione musicale nella Spagna del XX e XXI secolo.

Ingresso libero

Tradizione e innovazione musicale nella Spagna del ventesimo e ventunesimo secolo sono al centro del secondo appuntamento de "Il Suono Svelato", rassegna di guide all’ascolto della musica organizzata dal Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma. Martedì 7 novembre alle 18.00, nell’Auditorium del Carmine (via Duse 1/A), sarà la pianista e docente Elisa D’Auria a condurre il pubblico in un incontro dal titolo “La musica di Rogelio Groba”.

Prolifico compositore, con più di 720 opere al suo attivo, Groba nacque nel 1930 in un piccolo villaggio della profonda Galizia, caratterizzata da paesaggi verdi e rigogliosi in cui convivevano religione e superstizione. Questo mondo bucolico fu alla base del suo lavoro. Elisa D’Auria ne illustrerà i tratti salienti, proponendo anche una selezione di “Danzas Meigas” per pianoforte solo.

La rassegna «Il Suono svelato» è inserita nell’Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, coordinata dalla Prof.ssa Ilaria Poldi. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it.

 

Il Suono Svelato IX edizione - dal 31 ottobre al 19 dicembre 2023

Il Suono Svelato IX edizione - dal 31 ottobre al 19 dicembre 2023

Dal 31 ottobre al 19 dicembre 2023, tornano nell’Auditorium del Carmine le Guide all’ascolto per tutti del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma.

Ingresso libero

Prospettive inedite per guardare alla musica e scoprirne i meccanismi più nascosti: tornano le Guide all'ascolto aperte a tutti del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma. La nona edizione de «Il Suono Svelato» si svolgerà dal 31 ottobre al 19 dicembre 2023 con sette appuntamenti a ingresso libero e gratuito, tutti i martedì alle 18.00 nell'Auditorium del Carmine (Via Duse 1/a - Parma). Saranno i docenti del Conservatorio, coadiuvati da alcuni studenti, ad approfondire i temi più vari: dal Rinascimento alla musica leggera del Novecento italiano, dalla Russia di Sergej Rachmaninov e Modest Musorgskij alla Spagna di Rogelio Groba, dalle pagine celeberrime di Fryderyk Chopin alla scoperta di strumenti come la fisarmonica e il clarinetto.

Le tematiche verranno esplorate da diversi punti di vista, con l’aiuto di aneddoti, curiosità, racconti biografici, esempi musicali dal vivo, ascolti di incisioni o proiezioni di immagini e video attinenti agli argomenti affrontati. In questo modo le composizioni musicali saranno smontate, spiegate e ricomposte, dando la possibilità al pubblico di ascoltare la musica in modo più consapevole.

Nel primo appuntamento dal titolo “Una vita non basta alla musica”, martedì 31 ottobre, il prof. Pietro Beltrani interpreterà e spiegherà brani di S. Rachmaninov a 150 anni dalla sua nascita.

Martedì 7 novembre la pianista e docente Elisa D’Auria farà conoscere al pubblico “La musica pianistica di Rogelio Groba”, compositore attivo in Spagna a cavallo tra il XX e il XXI secolo.

Martedì 14 novembre sarà la volta de “I preludi di Chopin: esegesi di un capolavoro”, guida all’ascolto a cura del prof. Andrea Dembech.

Dal pianoforte si passerà alla “Fisarmonica Moderna” con l’appuntamento di martedì 21 novembre a cura del prof. Giorgio Dellarole.

Ai Quadri di un’esposizione di M. Mussorsgky sarà dedicata la guida di martedì 28 novembre “Quadri Musicali” a cura della prof.ssa Elisa Bognetti. Ampio spettro temporale per la guida dal titolo “Il clarinetto dal Settecento a oggi”, a cura del prof, Luigi Abbate.

Il calendario si concluderà martedì 19 dicembre con l’appuntamento “Ma davvero sono solo canzonette?”, scorribanda giocosa sulla musica leggera italiana dal Rinascimento al Novecento a cura del prof. Gian Luca Lastraioli

La rassegna «Il Suono svelato» è inserita nell’Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, coordinata dalla Prof.ssa Ilaria Poldi. 

Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it

 

SUNER - Festival dei Music Club Arci - eventi ottobre 2023

SUNER - Festival dei Music Club Arci - eventi ottobre 2023

A Ottobre torna la nuova edizione della rassegna itinerante nei Music Club Arci della regione: 23 eventi, 19 Band, 23 Club Arci, un unico grande progetto musicale.

E’ una rassegna diffusa di musica dal vivo dove i protagonisti sono i music club e gli artisti: ritorna sui palchi Suner con l’ultimo atto del progetto triennale di Arci Emilia-Romagna e dei suoi music club, un project festival sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito della Legge 2 sulla musica.

Dal 20 al 28 Ottobre, Suner animerà di concerti i 23 Music Club Arci della regione in compagnia di 19 band/artisti per un unico grande progetto musicale.

Tra le proposte in cartellone per Ottobre 2023 Suner propone un mix di artisti affermati accanto a nuove proposte e sperimentazioni della scena musicale contemporanea regionale. Spicca in tal senso il nome di Daniela Pes, vincitrice della prestigiosa Targa Tenco 2023 come Miglior Opera Prima per l’album Spira, prodotto da Iosonouncane. Tra le nuove proposte anche James Jonathan Clancy, che presenterà in anteprima il suo nuovo album Sprecato, ultima produzione targata Suner. Il festival sarà anche l’occasione per scoprire artisti emergenti come Viviane, nome d’arte di Viviana Severini e del suo progetto nato come produzione indipendente del Circolo Sghetto; Sillyelly, regina dell’hyperpop italiano; o di progetti artistici di prestigio come OoopopoiooO di Sturba e Vasi, e Motel Chronicles di Clementi e Nuccini.

Tra gli altri nomi in cartellone: Lovesick, Lyl, Maciste, Bidi Blanca, Gamete, Sara Zaccarelli, Marrano, Fluente, Giulio Stermieri, Blak Saagan, Porta d’Oro, Etta Simone, J.H. Guraj.

Come nelle passate edizioni, Suner farà tappa nei Music Club Arci diffusi tra Piacenza e Rimini, tra le città e le province, mettendo in rete spazi diversi da loro per dimensioni e proposta culturale, ma uniti in un unico grande circuito di promozione della musica dal vivo indipendente.

Suner infatti, cresce anche nei numeri: nel 2022 le edizioni di Aprile e Ottobre 2022 hanno portato in scena 55 concerti con 19 band e 20 live club coinvolti. L’edizione di Marzo 2023 ha visto 13 band esibirsi sui palchi di 18 Music Club Arci, mentre ad Ottobre sono attesi 23 eventi in compagnia di 19 band/artisti dal 20 al 28 Ottobre.

In questi tre anni di progetto, Suner ha inoltre lavorato al sostegno e alla produzione di tre proposte artistiche originali curate da Corrado Nuccini, artista e direttore del prestigioso Festival Ferrara Sotto Le Stelle.

Dopo "Ragazza CD", il "fumetto che si ascolta" realizzato dal fumettista Alessandro Baronciani con musiche di Giungla e Rachele Bastreghi, e dopo “Motel Chronicles" di Emidio Clementi, il mese di ottobre 2023 vedrà anche la presentazione dell'ultima produzione targata Suner, portando in scena "Sprecato", il nuovo album di James Jonathan Clancy. Dopo le esperienze con His Clancyness (Fat Cat, Maple Death), A Classic Education, Settlefish e Brutal Birthday (Total Punk, Improved Sequence), a sette anni di distanza dall'ultimo disco, James Jonathan Clancy torna con il suo primo album a suo nome, in uscita nel 2023/2024 per Maple Death Records. Loner folk, minimalismo bucolico, proto-elettronica, psichedelia roots ed estasi ambient, unite a un lirismo "walkeriano" e dilatazioni oniriche tracciano una linea di confine attraversata da un alien cowboy in perenne trasporto emotivo. Canzoni immaginifiche che occupano spazio. L'album è stato scritto tra Londra e Bologna ed è stato co-prodotto da Stefano Pilia. Inoltre, l'album include una collaborazione visiva e grafica con il disegnatore Michelangelo Setola, con cui Clancy ha dialogato in uno scambio di suggestioni tra musica e disegno, alimentando reciprocamente le proprie opere. Nel 2020, per Canicola Edizioni è uscito il libro di Setola "Gli Sprecati".

PROGRAMMA

Si inaugura il 20 Ottobre con una giornata densa di ben 6 appuntamenti: al Rathaus di Piacenza ritorna nel cartellone di Suner il progetto Motel Chronicles di Emidio Clementi e Corrado Nuccini. A Ferrara invece, il Circolo Arci Bolognesi presenterà “Sprecato”, nuovo progetto di James Jonathan Clancy per Maple Death Records ed attesa novità di questa edizione, serata che vedrà l’apertura di Giulio Stermieri e il dj set di Etta Simone dopo il live di Clancy. Al Circolo Le Cantine di Villa Nellcote, a Cesena, il duo bolognese Lovesick ci farà viaggiare tra atmosfere country, rock’n’roll e western swing anni ’40 e ’50, mentre al club Kalinka/Dude di Modena sarà la talentuosa ed esoterica Daniela Pes a calcare il palco.

Sara Zaccarelli si esibirà al Mama’s Club di Ravenna scaldando il pubblico con il suo timbro profondo ed un ritmo travolgente, mentre al Circolo Messicano Indipendente di Misano Adriatico sarà il sound rock dei Marrano ad accendere la serata.

Altrettanti appuntamenti attendono il pubblico nella giornata seguente, il 21 Ottobre: Motel Chronicles giungerà stavolta ad Officina Meca a Ferrara, mentre James Jonathan Clancy presenterà ancora il suo “Sprecato” al Circolo Arci Mattatoyo di Carpi con in apertura Blak Saagan e il dj set di Etta Simone in chiusura di serata. A Piacenza, al Circolo Belleri si esibirà nuovamente Lovesick duo, mentre al Circolo Arci Post Colombofili di Parma sarà la volta della giovanissima e colorata Sillyelly, insieme al duo Bidi Blanca + Gamete. La balera punk dei Maciste conquisterà Correggio al Circolo I Vizi del Pellicano, invece la band rock Marrano e la giovane cantautrice Fluente si esibiranno al Circolo Fermata 23 di Camposanto.

Il 22 Ottobre il duo Lovesick si potrà ascoltare live anche al nuovo Circolo Hex di Bologna.

Daniela Pes, invece, si esibirà ancora il 25 Ottobre, stavolta al Magazzino Parallelo di Cesena.

Il 26 Ottobre, al Circolo Estro di Imola, potremo ascoltare il live della giovane bolognese Lyl, mentre Clementi e Nuccini saliranno sul palco di Fuori Orario con Motel Chronicles a Taneto di Gattatico (Reggio Emilia).

Il 27 Ottobre sarà l’ultima occasione per sentire Daniela Pes al Circolo Arci Kessel di Cavriago, invece al bolognese Efesto si esibirà il bizzarro e visionario duo OoopopoiooO, composto da Valeria Sturba e Vincenzo Vasi. Clancy tornerà invece allo spazio Cà Vaina di Imola con in apertura J.H. Guraj e il dj set di Etta Simone a chiudere la serata.

Il 28 Ottobre si chiuderà in bellezza la terza edizione di Suner con Jonathan Clancy al Casalone di Bologna, il duo Clementi-Nuccini con Motel Chronicles all’Arcistella di Trecasali, Lovesick al Vibra Club di Modena, ed infine Viviane, progetto solista di Viviana Severini, cantante e musicista calabrese classe 92’ che salirà sul palco dello Sghetto Club di Bologna ibridando l’hip-hop ad armonie jazz e melodie R&B, con un retrogusto elettronico.

Gli eventi ospitati nei Circoli sono riservati ai soci e alle socie Arci. La maggior parte dei concerti sono a ingresso gratuito.

Tutte le info sugli eventi al link: https://www.facebook.com/Suner.Official/events

Comune di Parma
Auroradomus