Strumenti di accessibilità

Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma - OPEN DAY 6/4/2024

Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma - OPEN DAY 6/4/2024

Aprono dall’1 al 30 aprile 2024 le domande di ammissione al Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma per l’anno accademico 2024-25. Per dare una panoramica sull’offerta formativa dell’Istituto, sabato 6 aprile 2024, dalle 15 alle 18, le porte si apriranno al pubblico per l’Open Day: presso la sede di Strada del Conservatorio 27/a, a Parma, sarà possibile assistere a lezioni a porte aperte, incontrare i docenti, il tutor e gli studenti. Dopo i saluti di benvenuto del direttore Massimo Felici, alle ore 15, verranno offerti anche alcuni momenti musicali con l’Orchestra del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” diretta dal M. Carla Delfrate, la Wind Band del Boito diretta dal M. Andrea Saba e altri ensemble strumentali. L’ingresso è libero.

L’Istituto offre un ampio ventaglio di proposte didattiche: oltre 150 i corsi di strumento, canto, composizione, direzione d’orchestra e di coro, discipline teoriche, articolati tanto in ambito classico (dalla musica antica al contemporaneo), quanto in ambito jazz e pop-rock, finalizzati alla formazione di figure professionali ad alta specializzazione, con concrete prospettive di inserimento nel mondo del lavoro. Per chi muove i primi passi in musica e desidera acquisire una formazione di base, sono inoltre disponibili i laboratori strumentali e i corsi propedeutici, finalizzati all’ingresso al corso di diploma accademico di I livello.

Tra i primi quattro conservatori in Italia a diventare istituzione statale nel 1888, il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma riunisce in sé tradizione e innovazione. L’obiettivo primario è formare gli studenti attraverso i più elevati standard di insegnamento. La sua sede (nello storico ex Convento del Carmine, nel centro di Parma) offre l’Auditorium del Carmine per manifestazioni e concerti, e aule dotate di tutte le strumentazioni funzionali alle esigenze didattiche. Grazie a una fitta rete di relazioni internazionali, il Conservatorio di Parma garantisce lo scambio di esperienze e pratiche con altri Paesi europei ed extraeuropei, aspetto fondamentale per la formazione del musicista. Il Conservatorio è anche un prolifico centro di ricerca, produzione e terza missione: offre alla città diverse stagioni concertistiche, che danno agli studenti spazio di espressione, formazione, crescita e costante confronto con il pubblico.

Per informazioni: www.conservatorio.pr.it/ammissioni; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Programma dettagliato dell’Open Day

Comune di Parma
Auroradomus