Strumenti di accessibilità

Eventi & Iniziative

JavaScript Coding Bootcamp - workshop gratuito di programmazione web 2/3/2024

JavaScript Coding Bootcamp - workshop gratuito di programmazione web 2/3/2024

Il JavaScript Coding Bootcamp è un workshop di una giornata interamente gratuito specialmente rivolto a ragazze e donne per introdurle al mondo della programmazione web.

Durante la giornata, in programma sabato 2 marzo dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 a On/Off (Strada Naviglio Alto 4/1 Parma), le partecipanti impareranno a sviluppare un piccolo esercizio di programmazione molto pratico grazie al supporto di mentor esperti/e.
Il pranzo e i coffee break sono offerti dall'organizzazione.
Sarà presente inoltre un rappresentante dell'azienda Frog Learning, partner dell'iniziativa, che porterà un case study di utilizzo del linguaggio JavaScript.

L'evento è organizzato da SheTech, On/Off e Piano C in collaborazione con Frog Learning, all'interno del progetto Digital EmpowHer², con il contributo di Fondazione Cariparma e il patrocinio del Comune di Parma.

Iscriviti e guarda il programma completo qui

Noi come Alberi - Mostra gratuita dell'artista Maria Jole Serreli fino al 30/4/2024

Noi come Alberi - Mostra gratuita dell'artista Maria Jole Serreli fino al 30/4/2024

Parma accoglie le opere dell’artista romana Maria Jole Serreli (residente in Sardegna) nella nuova location JES Art Hub, laboratorio creativo all’insegna della cultura e dell’arte che ha visto nascere questo progetto tutto al femminile. Il concept è frutto dell’idea di Eleonora Tarantino, giornalista e presidente dell’Associazione Culturale Ponti x l’Arte.

Il percorso artistico con Maria Jole Serreli ha il suo prologo con Noi come Alberi, la serie di acrilici su tela di lino degli Anni ’40 nata fra il 2019 e il 2020.

Per la durata di 1 anno, ciclicamente, verranno esposte nell’Atelier più produzioni dell’artista.

Apprezzata in Italia e all’estero per i suoi lavori legati al tratto filiforme tipico della Fiber Art, Maria Jole Serreli rende omaggio all’essere umano che poeticamente diviene albero, con gli strati epidermici del corpo e le arterie che a loro volta si tramutano in rami invocanti la possibilità di respirare.

L’artista è seguita in esclusiva da Paolo Cortese per la Gramma Epsilon Gallery di Atene

Mostra visitabile gratuitamente su appuntamento, mob. 335 6926106

CO - SCIENZA. Natura, Arte e Salute: cicli di incontri gratuiti organizzati da ADA

CO - SCIENZA. Natura, Arte e Salute: cicli di incontri gratuiti organizzati da ADA

Giovedì 15 febbraio alle ore 17.30 a Parma nella Sala Conferenze dell’Assistenza Pubblica in viale Gorizia 2/a prende il via il nuovo Ciclo di incontri organizzato da ADA associazione donne ambientaliste e Società Parmense di Scienze Naturali, con il Patrocinio del Comune e dell’Università di Parma.

Il titolo della rassegna è “CO – SCIENZA. Natura, Arte e Salute” e si propone di coinvolgere il pubblico in un rapporto diretto con la natura, attraverso la scienza fatta dai cittadini, il disegno dal vivo, la conoscenza delle api come sentinelle per la salute.

Gli appuntamenti sono:

  • 15 febbraio “Tutti in campo per la ricerca naturalistica” con Cristina Castracani, docente di Citizen Science, Università di Parma;
  • 14 marzo “Il taccuino naturalistico: natura disegnata, dipinta e raccontata” con Andrea Ambrogio, illustratore naturalista;
  • 18 aprile “Api: dalla salute degli ecosistemi al benessere umano” con Ilaria Negri, Ricercatrice in Entomologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza.

Cristina Castracani, che apre la serie di incontri, è la prima docente in Italia a tenere un corso universitario sulla Citizen Scienze, la scienza partecipata dal basso che è diventata una modalità innovativa per svolgere attività di monitoraggio e di ricerca, coinvolgendo anche i non addetti ai lavori.

Con un buon addestramento e una dose di passione tutti possono infatti contribuire concretamente a svolgere indagini in natura, diventando volontari protagonisti di progetti per generare nuove conoscenze e maggiore comprensione dei fenomeni naturali.

Ingresso libero, aperto a tutta la cittadinanza.

Le conferenze saranno inoltre visibili in diretta streaming sul Canale YouTube 

Tech Drinks: professione Data Scientist - incontri gratuiti tra networking e tecnologia

Tech Drinks: professione Data Scientist - incontri gratuiti tra networking e tecnologia

In arrivo a Parma i Tech Drinks, gli aperitivi gratuiti tra networking e tecnologia: primo appuntamento dedicato alla professione Data Scientist.

"Tech Drinks - Ep. 1 Data Scientist" è il primo aperitivo di networking organizzato a Parma dall’associazione SheTech per avvicinare donne e ragazze alle professioni tech e digital.

Giovedì 1° febbraio 2024 alle 18.30 presso Officine On/Off (Strada Naviglio Alto, 4/1, Parma), grazie alla testimonianza di Maria Calzolari e Martina Chierici, entrambe Data Scientist presso l’azienda Ammagamma, sarà possibile per il pubblico partecipante approfondire la professione del Data Scientist: scoprire con chi e come lavora, qual è il suo background formativo e professionale. Dopo l'intervista a due, condotta da una referente del team SheTech Parma, la serata si concluderà con un aperitivo di networking rivolto ai partecipanti.

L’inziativa è organizzata da SheTech, On/Off e Piano C e in collaborazione con Data Science & Artificial Intelligence Parma all'interno del progetto Digital EmpowHer², realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma e il patrocinio del Comune di Parma.

La partecipazione è gratuita previa registrazione online al link: bit.ly/TechDrinkDataScientist

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giornata della Memoria 2024: le iniziative in città

Giornata della Memoria 2024: le iniziative in città

Per celebrare il Giorno della Memoria 2024, il Comune di Parma, attraverso vari assessorati ed insieme alla Provincia di Parma, alla Comunità Ebraica ed alle principali istituzioni del territorio, promuove numerose iniziative.

 

SABATO 27 GENNAIO

- Streaming video su lenzfondazione.it, ore 10 - 24 ROSA WINKEL (Triangolo rosa)

Progetto Permanente Resistenza e Olocausto - Creazione di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto

Interpreti Valentina Barbarini, Adriano Engelbrecht, Roberto Riseri, Davide Rocchi

Evento digitale, gratuito, consigliato a un pubblico adulto

Info: tel. 0521270141, whatsapp 3356096220, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

- Via Sidoli 70, ore 10 PIETRE D’INCIAMPO

Posa di sei nuove Pietre d’inciampo dedicate a:

Pietro Cavazzini (classe 1912), internato militare – via Sidoli 70

Emilio Soncini (classe 1915), lavoratore coatto - Viale Ildebrando Cocconi 30

Anselmo Gaudenzio (classe 1926) e Luigi Longhi (classe 1925), deportati politici - via Cavestro 8/A

Julka Deskovic (classe 1917) e Maria Luigia Badiali (classe 1910), deportate politiche - Vicolo Santa Maria 6

A cura del Settore Cittadinanza Attiva e Servizi al cittadino e ISREC Parma

 

- Liceo Classico “G.D. Romagnosi”, ore 10 DEPORTAZIONE E SISTEMA CONCENTRAZIONARIO

Assemblea degli studenti, conducono l’incontro Domenico Vitale e Maddalena Arrighini

A cura di ISREC Parma

 

- Liceo Scientifico “G. Marconi”, ore 10 DEPORTAZIONE E SHOAH NELLE FONTI FILMICHE

Laboratorio didattico con Carlo Ugolotti

A cura di Università di Parma e ISREC Parma

 

- Piazzale Picelli ore 14.30 INCIAMPARE NELLA STORIA

Visita guidata per bambine e bambine dai 6 ai 10 anni per la Giornata della Memoria

Non è necessaria la prenotazione

A cura del Centro Studi Movimenti

 

- Sede CAPAS - vicolo Grossardi 4, dalle ore 14.30 PERCORSI NELLA RAPPRESENTAZIONE MEDIALE DELLA SHOAH

Ore 14.30 - La Shoah nell’universo audiovisivo e del fumetto: linguaggi ed elaborazioni memoriali a confronto

Tavola rotonda con Jacopo Lorenzini (Alma Mater Studiorum - Università di Bologna), Carlo Ugolotti (Università di Parma), Sara Martin (Università di Parma) e Carlotta Vacchelli (American University of Rome)

Ore 16:30 – Pentcho

Proiezione del documentario (Italia, Gran Bretagna 2018, 80’) con la presentazione del regista Stefano Cattini

Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., opzionando entrambi gli appuntamenti oppure le singole proposte. Gli eventi prevedono un numero massimo di 40 partecipanti, è possibile prenotarsi fino alle 13 del 25 gennaio 2024

 

- Auditorium del Carmine, ore 17 PAROLE DA ASCOLTARE: LA VIOLINISTA DI AUSCHWITZ

A cura del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma

Presentazione del libro di Ellie Midwood, La violinista di Auschwitz, con Pietro Serafin e Michele Ballarini Musiche di J.S. Bach, F. Mendelssohn, F. Schubert interpretate dagli studenti del Conservatorio di Parma

Ingresso libero
Info: www.conservatorio.pr.it

 

- Sala dei Concerti della Casa della Musica, ore 20.30 DI MADRE IN FIGLIA

Un progetto del Collettivo Lynus - Marco Fragnelli regia, Chiara Tomei attrice, Giulia Soli violino

Una bambina, una sera, in un campiello di Venezia. Ascolta un artista di strada suonare il violino. E un mondo si apre dentro di lei. Un mondo che presto si rivela essere il risultato di un retaggio più antico, lo strascico di una storia che parla di dolore e sofferenza, in uno dei periodi più bui dell’umanità.

Musiche di Verdi, da La traviata;Mozart, da Eine kleine Nachtmusik e Allegro; Tartini, da Il trillo del diavolo, Vivaldi, da Le quattro stagioni; Strauss (Jr.), valzer Sul bel Danubio blu, Bach, Adagio.

Spettacolo rivolto ad un pubblico adulto - Ingresso gratuito

A cura di Casa della Musica in collaborazione con Fondazione Arturo Toscanini

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0521/031170

 

- Teatro al Parco, ore 21 CERIMONIA GIORNATA DELLA MEMORIA

Saluti istituzionali

Cerimonia di consegna Medaglie d’Onore alla memoria

da parte del Prefetto, alla presenza dei Sindaci dei Comuni di Parma, Albareto e Palanzano

A seguire

Infanzia negata

Musiche composte ed eseguite al pianoforte dal M° Riccardo J. Moretti e dal Quartetto d’Archi Kinos:

Nicola Tassoni, violino, Roberto Ilacqua, viola, Alessandro Protani, violoncello, Pierluca Cilli, contrabbasso Giuseppe Gaiani, voce recitante

Ingresso libero sino ad esaurimento dei posti disponibili

In caso di maltempo, l’ingresso al Teatro al Parco è possibile da viale Piacenza

Evento a cura della Presidenza del Consiglio Comunale di Parma in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma

 

Per ulteriori info e iniziative visitare il sito del Comune di Parma

Comune di Parma
Auroradomus