Strumenti di accessibilità

Eventi & Iniziative

SINERGIA PER LE DONNE - Soroptimist insieme ai Carabinieri per il contrasto alla violenza di genere - 8/3/2024

SINERGIA PER LE DONNE - Soroptimist insieme ai Carabinieri per il contrasto alla violenza di genere - 8/3/2024

Venerdì 8 marzo alle 17.00, nella Sede del Comando dei Carabinieri di Parma di Palazzo Ducale (Parco Ducale), una conferenza a ingresso libero e gratuito per il contrasto alla violenza di genere.

Per la Giornata Internazionale della Donna, Soroptimist Club Parma organizza una conferenza in collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Parma sulle azioni e le strategie possibili per il contrasto alla violenza di genere

A introdurre l’incontro sarà il Colonnello Andrea Pagliaro, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Parma. L'Assessora alle pari opportunità Barbara Lori porterà i saluti a nome dell’amministrazione della Regione Emilia-Romagna. Seguiranno gli interventi della Dott.ssa Lucia Russo, Procuratore Aggiunto presso il Tribunale di Bologna (il cui intervento verterà su “Azioni di contrasto alla violenza di genere: percorso normativi e criticità”), del Prof. Sergio Manghi, del Dipartimento DUSIC dell’Università di Parma (che approfondirà il tema “Rivalità maschili e violenza di genere”), della Dott.ssa Nadia Monacelli, del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma (che parlerà di “Intervenire a favore delle donne e madri vittime di violenza: Tra il dire e il fare, la responsabilità”) e del Maresciallo capo Consiglia Russo, Arma dei Carabinieri, che interverrà a proposito di "Approccio alle vittime vulnerabili e procedure d'intervento".

Per maggiori informazioni: www.soroptimist.it/club/parma.

 

I like Parma. Un patrimonio da vivere - sabato 2 e domenica 3 marzo la XI edizione

I like Parma. Un patrimonio da vivere - sabato 2 e domenica 3 marzo la XI edizione

Sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, in occasione dell’iniziativa ministeriale Domenica al museo, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, in collaborazione con il Complesso Monumentale della Pilotta e grazie all’adesione delle principali istituzioni e realtà culturali della città, organizza l’undicesima edizione di “I like Parma. Un patrimonio da vivere”: un viaggio tra storia, arte e letteratura alla scoperta delle bellezze artistiche e architettoniche della città con visite speciali, aperture straordinarie gratuite, percorsi inediti attraverso pagine e curiosità che raccontano Parma e i suoi personaggi, arricchito da numerose mostre e musei visitabili con ingresso speciale.

Un weekend tra storia, arte e letteratura alla scoperta di luoghi e personaggi celebri e meno noti di Parma, raccontati attraverso pagine d’autore.

Aperture straordinarie di palazzi, luoghi insoliti e spazi da riscoprire, visite tematiche, conferenze, mostre e musei aperti ad ingresso speciale.

Tra le novità: Palazzo Ducale, con la visita alla Sala del Bacio, il Convitto Maria Luigia, con il suo giardino, la storica biblioteca e la Sala dei Giganti, la Chiesa e il Convento della Santissima Annunziata, con il suo ampio chiostro e la preziosa biblioteca, e l’apertura dell’Archivio Storico Comunale.

Infopoint di Spazio A (Via Melloni 1/a): 2 – 3 marzo 2024 ore 10 - 19

Sfoglia il programma dell'iniziativa

JavaScript Coding Bootcamp - workshop gratuito di programmazione web 2/3/2024

JavaScript Coding Bootcamp - workshop gratuito di programmazione web 2/3/2024

Il JavaScript Coding Bootcamp è un workshop di una giornata interamente gratuito specialmente rivolto a ragazze e donne per introdurle al mondo della programmazione web.

Durante la giornata, in programma sabato 2 marzo dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 a On/Off (Strada Naviglio Alto 4/1 Parma), le partecipanti impareranno a sviluppare un piccolo esercizio di programmazione molto pratico grazie al supporto di mentor esperti/e.
Il pranzo e i coffee break sono offerti dall'organizzazione.
Sarà presente inoltre un rappresentante dell'azienda Frog Learning, partner dell'iniziativa, che porterà un case study di utilizzo del linguaggio JavaScript.

L'evento è organizzato da SheTech, On/Off e Piano C in collaborazione con Frog Learning, all'interno del progetto Digital EmpowHer², con il contributo di Fondazione Cariparma e il patrocinio del Comune di Parma.

Iscriviti e guarda il programma completo qui

Noi come Alberi - Mostra gratuita dell'artista Maria Jole Serreli fino al 30/4/2024

Noi come Alberi - Mostra gratuita dell'artista Maria Jole Serreli fino al 30/4/2024

Parma accoglie le opere dell’artista romana Maria Jole Serreli (residente in Sardegna) nella nuova location JES Art Hub, laboratorio creativo all’insegna della cultura e dell’arte che ha visto nascere questo progetto tutto al femminile. Il concept è frutto dell’idea di Eleonora Tarantino, giornalista e presidente dell’Associazione Culturale Ponti x l’Arte.

Il percorso artistico con Maria Jole Serreli ha il suo prologo con Noi come Alberi, la serie di acrilici su tela di lino degli Anni ’40 nata fra il 2019 e il 2020.

Per la durata di 1 anno, ciclicamente, verranno esposte nell’Atelier più produzioni dell’artista.

Apprezzata in Italia e all’estero per i suoi lavori legati al tratto filiforme tipico della Fiber Art, Maria Jole Serreli rende omaggio all’essere umano che poeticamente diviene albero, con gli strati epidermici del corpo e le arterie che a loro volta si tramutano in rami invocanti la possibilità di respirare.

L’artista è seguita in esclusiva da Paolo Cortese per la Gramma Epsilon Gallery di Atene

Mostra visitabile gratuitamente su appuntamento, mob. 335 6926106

CO - SCIENZA. Natura, Arte e Salute: cicli di incontri gratuiti organizzati da ADA

CO - SCIENZA. Natura, Arte e Salute: cicli di incontri gratuiti organizzati da ADA

Giovedì 15 febbraio alle ore 17.30 a Parma nella Sala Conferenze dell’Assistenza Pubblica in viale Gorizia 2/a prende il via il nuovo Ciclo di incontri organizzato da ADA associazione donne ambientaliste e Società Parmense di Scienze Naturali, con il Patrocinio del Comune e dell’Università di Parma.

Il titolo della rassegna è “CO – SCIENZA. Natura, Arte e Salute” e si propone di coinvolgere il pubblico in un rapporto diretto con la natura, attraverso la scienza fatta dai cittadini, il disegno dal vivo, la conoscenza delle api come sentinelle per la salute.

Gli appuntamenti sono:

  • 15 febbraio “Tutti in campo per la ricerca naturalistica” con Cristina Castracani, docente di Citizen Science, Università di Parma;
  • 14 marzo “Il taccuino naturalistico: natura disegnata, dipinta e raccontata” con Andrea Ambrogio, illustratore naturalista;
  • 18 aprile “Api: dalla salute degli ecosistemi al benessere umano” con Ilaria Negri, Ricercatrice in Entomologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza.

Cristina Castracani, che apre la serie di incontri, è la prima docente in Italia a tenere un corso universitario sulla Citizen Scienze, la scienza partecipata dal basso che è diventata una modalità innovativa per svolgere attività di monitoraggio e di ricerca, coinvolgendo anche i non addetti ai lavori.

Con un buon addestramento e una dose di passione tutti possono infatti contribuire concretamente a svolgere indagini in natura, diventando volontari protagonisti di progetti per generare nuove conoscenze e maggiore comprensione dei fenomeni naturali.

Ingresso libero, aperto a tutta la cittadinanza.

Le conferenze saranno inoltre visibili in diretta streaming sul Canale YouTube 

Comune di Parma
Auroradomus